La Juventus è attesa da settimane importanti in cui dovrà definire il mercato da portare avanti a gennaio. C'è anche da valutare il futuro professionale di diversi giocatori in scadenza a giugno, su tutti l'esterno brasiliano Alex Sandro, Juan Cuadrado, Angel Di Maria e Adrien Rabiot. Nell'eventualità dovessero lasciare Torino, solamente il colombiano potrebbe rimanere nel campionato italiano, potendo considerare una possibile offerta dell'Inter. A parlare dell'argomento è stato Marco Guidi, ospite a Tv Play di Calciomercato.it: il giornalista sportivo ha dichiarato che l'amministratore delegato della società milanese Giuseppe Marotta è da sempre interessato ai parametri zero di qualità anche se sembra difficile che l'Inter decida di offrire un contratto ad un giocatore che nel 2023 compirà 35 anni.

Altro giocatore che potrebbe lasciare Torino a giugno è Leandro Paredes, arrivato nel recente calciomercato estivo in prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni: quella principale è già decaduta con la mancata qualificazione agli ottavi di finale di Champions League da parte della squadra bianconera. Secondo il giornalista sportivo, la Juventus, allo stato attuale delle cose, non sembra intenzionata a riscattare il cartellino dell'argentino per motivi economici (l'argentino è uno dei giocatori che guadagna di più nella società bianconera), ma anche perché, durante l'assenza di Paredes per infortunio, è cresciuto molto Nicolò Fagioli, diventando un riferimento del centrocampo bianconero.

Paredes potrebbe non essere riscattato dalla Juventus

'Difficilmente Leandro Paredes verrà riscattato, se non cambiano le cose. Non è stato bocciato, ma le condizioni per passare da diritto a obbligo di riscatto sono complicate. Se ci fosse la volontà ci sarebbe da rinegoziare. Secondo me al momento non c’è la volontà'. Queste le dichiarazioni di Marco Guidi a Tv Play di calciomercato.it.

Il giornalista sportivo ha aggiunto: 'L'argentino ha un ingaggio importante'. Guidi ha parlato anche del futuro professionale di Juan Cuadrado aggiungendo: 'Marotta è suscettibile ai parametri zero, ma io ci penserei prima di ingaggiarlo'.

Il mercato della Juventus

La Juventus per riscattare il cartellino di Leandro Paredes dovrebbe spendere circa 23 milioni di euro oltre al fatto che il centrocampista guadagna circa 7 milioni di euro a stagione.

Per quanto riguarda i giocatori in scadenza a giugno Alex Sandro difficilmente prolungherà il contratto così come Juan Cuadrado e Di Maria. Difficile la conferma di Rabiot, a tal riguardo si parla anche di una possibile offerta del Chelsea per il centrocampista francese già a gennaio anche se difficilmente la società bianconera lo lascerà partire considerando l'importanza del francese per il tecnico Allegri.