Secondo alcune recenti indiscrezioni di mercato, nella prossima estate, il Tottenham starebbe valutando l'acquisto di Dusan Vlahovic dalla Juventus nell' eventualità in cui dovesse partire Harry Kane. La punta inglese potrebbe infatti trasferirsi nel Manchester United durante il Calciomercato estivo e quindi gli Spurs avrebbero bisogno di un attaccante di peso per sostituirlo.

Il bomber serbo Vlahovic potrebbe trasferirsi al Tottenham a giugno

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato dei giornali sportivi inglesi Dusan Vlahovic potrebbe trasferirsi al Tottenham nel calciomercato estivo, sia in caso di permanenza che di partenza di Antonio Conte sulla panchina degli Spurs.

La punta serba della Juventus potrebbe sostituire Harry Kane, in scadenza di contratto con la società londinese a giugno 2024 e pronto a fare una nuova esperienza professionale. In particolare il centravanti della nazionale inglese potrebbe valutare un'offerta del Manchester United, che deve ancora sostituire Cristiano Ronaldo dopo la recente rescissione contrattuale e il trasferimento all'al-Nassr.

La partenza di Dusan Vlahovic da Torino potrebbe agevolata dall'eventuale mancata qualificazione alla Champions League della Juventus al termine di questa stagione, in particolare dopo la recente penalizzazione di 15 punti per la vicenda delle plusvalenze.

Il resto del mercato estivo della Juventus

La Juventus potrebbe lasciar partire diversi giocatori a parametro zero a fine giugno.

Fra questi c'è anche Alex Sandro, che difficilmente prolungherà la propria intesa contrattuale con la società bianconera. Come sostituto potrebbe arrivare un altro giocatore in scadenza di contratto a giugno con il Benfica, ossia lo spagnolo Alejandro Grimaldo, che potrebbe sottoscrivere un'intesa contrattuale per tre stagioni con la società bianconera.

Sempre in scadenza di contratto con i bianconeri ci sono anche il laterale destro colombiano Juan Cuadrado, l'esterno offensivo argentino Angel Di Maria e il centrocampista francese Adrien Rabiot.

Tutti questi giocatori potrebbero valutare il proprio futuro nei prossimi mesi, anche in base a come si concluderà il campionato della Juventus, soprattutto alla luce della recente penalizzazione di 15 punti, che potrebbe mettere a repentaglio la partecipazione alle coppe europee del prossimo anno.