Fra i tanti nomi accostati alla Juventus, quello che ha maggiormente suscitato l'interesse di Cristiano Giuntoli è Teun Koopmeiners. Tuttavia, il centrocampista dell'Atalanta ha una valutazione di mercato che supera la soglia dei 50 milioni di euro. Di conseguenza, solo un'offerta significativa potrebbe mettere la Juventus nelle migliori condizioni per definire l'acquisto. Intanto in un recente sondaggio lanciato da Calciomercato.it gli utenti hanno confermato che l'acquisto ideale per la Juventus sia proprio il centrocampista dell'Atalanta, già a quota 15 gol e sette assist in tutte le competizioni in questa stagione con la società bergamasca.

I tifosi della Juventus votano l'acquisto di Koopmeiners

In un sondaggio condotto da calciomercato.it, è stato chiesto agli utenti quale affare potrebbe aiutare la Juventus a colmare il divario con l'Inter. Il 73.2% dei votanti ha scelto il centrocampista Koopmeiners, indicandolo come l'acquisto ideale per completare il reparto. Al secondo posto, con il 10.7% dei voti, si trova Buongiorno, seguito da Zirkzee e Calafiori, rispettivamente con l'8.9% e il 7.1% dei voti.

Intanto secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus continua a valutare l'acquisto del centrocampista dell'Atalanta. L'olandese sarebbe uno dei principali obiettivi del Football Director Cristiano Giuntoli, il quale, nei prossimi giorni, prevede nuovi incontri con l'agente sportivo del centrocampista dell'Atalanta.

L'obiettivo del Football Director bianconero è ottenere il benestare del giocatore stesso, per poi cercare di convincere la società bergamasca, che al momento sembra poco propensa a concedere uno sconto rispetto al prezzo iniziale definito intorno ai 50 milioni di euro.

Come giocherebbe la Juventus con Koopmeiners

Il pareggio contro la Salernitana conferma le problematiche della Juventus, che secondo le ultime indiscrezioni di mercato la prossima stagione sarà guidata da un nuovo tecnico.

Che sia Thiago Motta o Antonio Conte, il centrocampista Teun Koopmeiners rappresenterebbe un rinforzo ideale per la squadra bianconera. Con l'italo brasiliano andrebbe a giocare come trequartista nel 4-2-3-1 o eventualmente come mezzala d'inserimento nel 4-3-3.

Diversa è l'idea di gioco di Antonio Conte, che di solito si affida al 3-5-2 come dimostrato in tutte le sue esperienze professionali, soprattutto quelle recenti.

In tal caso Koopmeiners farebbe la mezzala d'inserimento nel 3-5-2, o in caso di 3-4-2-1 (come gioca attualmente l'Udinese) sarebbe uno dei due trequartista a supporto di una punta. Quel che è certo è che rappresenterebbe un rinforzo di qualità importante per il centrocampo bianconero.