Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus sta velocizzando la trattativa di mercato per definire l'acquisto di Khéphren Thuram dal Nizza, nonostante l'attesa della risposta di Adrien Rabiot. Dopo aver chiuso l'acquisto di Douglas Luiz dall'Aston Villa, i bianconeri stanno intensificando i contatti per chiudere l'affare con il giovane centrocampista francese, che piace anche all'Inter. Per quanto riguarda invece il brasiliano è la settimana delle visite mediche, che dovrebbero effettuarsi in Florida, negli Stati Uniti, dove in questo momento il centrocampista si trova con la nazionale brasiliana impegnato nella Coppa America.

La Juventus lavora all'acquisto di Khephren Thuram, che piace anche all'Inter

La Juventus dovrebbe definire l'arrivo di Douglas Luiz sulla base di circa 20 milioni di euro in soldi più l'inserimento dei cartellini di Enzo Barrenechea e Samuel Iling-Junior.

Intanto il Football Director della società bianconera Cristiano Giuntoli ha già iniziato a lavorare sull'acquisto di Khephren Thuram, anche perché sul centrocampista francese ci sono diverse società interessate, fra queste l'Inter. Arrivano infatti indiscrezioni di mercato su un interesse concreto del Bayern Monaco per Hakan Calhanoglu, se dovesse partire il centrocampista turco la società milanese potrebbe investire su un altro centrocampista.

Khephren Thuram sarebbe un'occasione di mercato per il contratto in scadenza a giugno 2025.

Il Nizza valuta Khephren Thuram 25 milioni di euro più bonus

Il Nizza parte da una valutazione di 25 milioni di euro più bonus per Thuram, sperando in una sfida di mercato fra diverse società che potrebbe far incrementare il prezzo. La Juventus punta a chiudere l'affare a cifre inferiori, intorno ai 18-20 milioni di euro inclusi i bonus.

Una possibile strategia per diminuire la richiesta del Nizza potrebbe essere l'inserimento di una contropartita tecnica come Moise Kean, il cui valore potrebbe aiutare a colmare la differenza tra domanda e offerta.

La Juventus lavora anche su altri nomi per rinforzare la rosa bianconera

La Juventus dovrà acquistare anche una mezzala d'inserimento, e il preferito rimane Teun Koopmeiners, che l'Atalanta valuta non meno di 60 milioni di euro.

La società bianconera valuta l'inserimento di Dean Huijsen per attutire l'esborso economico: l'olandese ha un prezzo di mercato di circa 30 milioni di euro.

Per quanto riguarda il settore avanzato resta la possibile partenza di Moise Kean, che piace non solo al Nizza ma anche al Monaco e in Italia a Bologna e Fiorentina. Al giocatore italiano potrebbe aggiungersi Arkadius Milik, come rinforzo possibile il ritorno di Alvaro Morata, che ha una clausola rescissoria da 12 milioni di euro.