In questi ultimi giorni si è discusso molto circa i potenziali timori legati all'utilizzo delle tecnologie di Intelligenza Artificiale delle quali - nonostante il dibattito sia ancora aperto - si sta già facendo un massiccio utilizzo nell'ambito della sfera social e del controllo dei contenuti. Huawei intende seguire il trend e puntare su una nuova scommessa che affianchi le sviluppate qualità di un Huawei P10 - ormai annunciato - ad un concetto del tutto nuovo, che punta a rivalutare "in toto" il concetto di dispositivo intelligente, così come lo conosciamo oggi.

Huawei Smartphone si sta muovendo piuttosto bene sul fronte dell'innovazione e, alla luce delle ultime novità, le previsioni del CEO in merito ad un eventuale sorpasso ai danni dei grandi marchi del settore mobile non pare poi così azzardato. L'ultima novità, nemmeno a dirsi, riguarda i dispositivi mobili di telefonia che andrebbero ad affiancare all'attesissimo P10, un concept del tutto innovativo basato sulle più recenti tecnologie d'intelligenza artificiale Huawei. Non si esclude, dunque, che prossimamente possa debuttare un prodotto in grado di interagire con l'essere umano ad un livello del tutto nuovo.

Si chiamerebbe Huawei SuperPhone e di "super" potrebbe avere davvero molte caratteristiche. Innanzitutto il device dovrebbe essere innovativo nel design, che prevederebbe una predominante omogenea sulla curvatura dei lati, in base ad un progetto definito "Quad-Edge", totalmente liscio sul piano anteriore. Infatti non dovrebbe presentare alcun componente estraneo, ad eccezione del display.

Oltre questo, ci si aspetta un telefono per certi versi "rivoluzionario", del quale, al momento, non si hanno ancora informazioni tecniche, benché si ipotizzi un sistema IA avanzatissimo, in grado di assimilare le nostre abitudini di utilizzo per fornire, tramite un complesso algoritmo, un risultato pertinente in relazione al contesto in cui ci si trova, grazie anche all'utilizzo combinato dei sensori a bordo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone

Una sorta di simulatore sensoriale, dotato anche di un sistema di ricarica super-rapida, con potenziale batteria al grafene.

Per quanto riguarda la fotocamera, invece, si parla di una sua assenza, che implichi l'implementazione esterna di moduli sulla base di un design modulare che lasci inalterato il form factory base voluto per il modulo Full-Screen Display. Dovrebbero mancare, inoltre, anche il jack per le cuffie da 3.5mm ed il pulsante Home, con allegato sensore per le impronte digitali on-board.

Molto probabilmente, il nuovo Huawei Phone disporrà di correlati device indossabili che ovvieranno alla mancanza della fotocamera anteriore.

Allo stato attuale, non bisogna escludere che si tratti anche di speculazioni. Ad ogni modo, le voci parlano di un potenziale progetto da lanciare entro la fine di dicembre. Staremo a vedere se le aspettative in tal proposito saranno soddisfatte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto