Il nokia 3310 è quasi diventato una leggenda e dopo anni di dominio sul mercato dei telefoni cellulari sembra che stia per tornare in occasione del Mobile World Congress di Barcellona in programma a fine febbraio. HMD Global ha rilevato i diritti di produrre e vendere i dispositivi della famosa azienda finlandese che ha dominato il mercato dei telefoni cellulari tra gli anni '90 e 2000 fino a quando sono comparsi gli smartphone nel 2007 con il primo iPhone.

Pubblicità
Pubblicità

Da quel momento Nokia ha operato una serie di scelte sbagliate che l'ha portata a dover chiudere i battenti.

Ora HMD Global ha deciso di presentare a Barcellona, in occasione della fiera del mobile, alcuni nuovi dispositivi tra i quali ci sarebbe anche il mitico Nokia 3310. Oltre al Nokia 6 già lanciato in Cina ed esclusivo per il Paese asiatico, HMD è pronta a svelare altri dispositivi con Android 7.0 Nougat.

Nokia 5 e Nokia 3 al MWC 2017

Si tratterebbe del Nokia 5 e del Nokia 3 che, a differenza del Nokia 6 si posizionano in fasce di mercato da mid range ed entry level rispettivamente.

Pubblicità

Il Nokia 5 dovrebbe mantenere il chipset del fratello più grande, lo Snapdragon 430, con un display da 5,2 pollici e risoluzione HD, 2GB di RAM e fotocamera principale da 12 megapixel. Questo si tradurrà in un prezzo al dettaglio di 249 dollari che dovrebbero corrispondere alla stessa cifra in euro per il cambio uno a uno che di solito coinvolge gli smartphone importati

Nokia 3: l'entry level Android

Forse il più interessante di questi dispositivi, almeno dal punto di vista degli appassionati di telefonia mobile, non è uno smartphone, ma una versione moderna di un classico cavallo di battaglia come il Nokia 3310 ad un prezzo di 149€.

Conosciuto principalmente per la durata della batteria e la robusta costruzione, il 3310 è stato rilasciato alla fine degli anni '90 come sostituzione per un altro cellulare molto popolare e che ha fatto la fortuna di Nokia, il 3210. Appuntamento fissato per il 26 febbraio a Barcellona tra le 16,30 e le 17,30 per assistere alla rinascita di un mito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto