Manca davvero poco. il 25 febbraio a Barcellona, in esclusiva mondiale, sarà reso noto il nuovo top di gamma dell'azienda Samsung. Si tratta del Galaxy S9 e lo smartphone Galaxy S9 'Plus'. Sono già state rese note le caratteristiche dei vari dispositivi, riguardo al modello, il design e il prezzo. Stando a quanto circola sul web, la prevendita per il nuovo Galaxy sarà il 01 marzo 2018 mentre la data ufficiale di vendita sarà venerdì 16 marzo 2018. Nel nostra Paese, quindi, sarà disponibile a 929 euro circa per S9 e a 1009 euro per S9+. Ma vediamo più nel dettaglio le caratteristiche del nuovo dispositivo presentato tra pochissimi giorni in Spagna.

Galaxy S9: svelato il nuovo caricatore wireless

EP - N5100 è il nuovo caricatore wireless. Sarà molto simile a quello utilizzato per il Galaxy S8. Si differenzia per essere più sottile e piatto e con tre prese di carica posizionate verticalmente. Il motivo? E' per facilitare la ricarica in diverse posizioni dello smartphone e il loro funzionamento avviene in maniera autonoma. Purtroppo la potenza rimane la stessa di 15W smentendo le indiscrezioni che vedevano questa versione per Galaxy S9 più potente, mentre la novità sta nella ventola interna. E' stata progettata anche una ventola per evitare il surriscaldamento del caricatore. Il nuovo caricatore costerà 75 euro e lo potete trovare in due diverse colorazioni: nera e bianca.

Emoji 3D nel Galaxy S9: ecco come dovrebbero funzionare

Nelle ultimissime ore è emersa una nuova novità che riguarda lo smartphone Galaxy S9. Infatti, esso sarà il primo smartphone dell'azienda coreana Samsung ad avere le nuove emoji in versione 3d. I più esperti l'hanno vista come una risposta alle Animoji che Apple che si trovano nel iPhone X lanciato dall'azienda l'anno scorso.

Grazie alla fotocamera frontale i telefoni riusciranno a produrre dei modelli tridimensionali i nostri visi, attraverso il sistema di riconoscimento del volto, per adattarli alle emoticon di animali e raffiguranti oggetti di qualsiasi tipo. Un'idea che sicuramente piacerà a chi ama i contenuti fatti su misura per sé e che potrebbe quindi mandare nell'oblio la tecnologia della Mela, che si animava a riprodurre "solo" le espressioni facciali.

Purtroppo al momento non è chiaro come Samsung deciderà di utilizzare le Animoji. Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus, i futuri top di gamma 2018 dell’azienda coreana presentati il prossimo 25 febbraio.

Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!