samsung Galaxy X è un altro top di gamma che il colosso coreano potrebbe introdurre sul mercato già nel 2018. Fa effetto che si dica questa cosa in cui la maggior parte dei media sono concentrati nel tentativo di anticipare il più possibile tutto ciò che riguarderà S9 che, com'è noto, sarà presentato a Barcellona il 25 febbraio.

In attesa dell'evento che anticiperà la nota fiera dedicata alla tecnologia mobile, potrebbe essere il momento di fare un piccolo riepilogo su quelle che, ad oggi, sono le strategie di Samsung per i top di Gamma.

Ad oggi, infatti, la casa asiatica ha sempre riassunto i suoi flagship in due serie abbastanza famose: Note per i dispositivi dotati di S-Pen e che un tempo venivano considerati phablet e quella S.

Presto, a quanto pare, potrebbe essercene una terza che secondo alcuni potrebbe mandare in pensione la S.

Samsung Galaxy S9: che sospetti crea?

Samsung Galaxy S9 arriverà sul mercato nel momento in cui l'opinione pubblica risulta piuttosto sensibilizzata sul fatto che non si tratterà di uno smartphone rivoluzionario. Il nuovo flagship si inserirà nel solco tracciato da S8. L'obiettivo è quello di migliorare un prodotto che ha già fatto bene nel 2017, ma che aveva qualche difetto in un'autonomia non eccezionale e in un sensore delle impronte collocato in una posizione non felice. Entrambe le problematiche dovrebbero essere state risolte con il dispositivo in uscita, [VIDEO] ma potrebbero essere in pochi a scegliere di investire quasi 1000 euro per un telefono che non farà un passo deciso in avanti rispetto al precedessore che costa molto meno.

C'è come la sensazione che Samsung abbia in serbo qualcosa e proprio per questo nelle ultime settimane si stanno moltiplicando i rumors su quello che dovrebbe essere il Samsung Galaxy X.

Galaxy X: cosa sappiamo ?

Samsung Galaxy X secondo quelle che sono le indiscrezioni dovrebbe avere una caratteristica rivoluzionaria: la possibilità di piegare il display. Quasi come se si trattasse di un foglio di carta a cui si vogliono ridurre le dimensioni per metterlo in tasca [VIDEO]. Non bisogna, pertanto, spaventarsi se ad oggi si parla di un display da 7,3 pollici al massimo della sua estensione. I nuovi pannelli pieghevoli dovrebbero andare in produzione dopo l'estate e c'è curiosità per capire come sarà adattato il software. C'è da capire, dunque, se vale davvero la pena acquistare un S9 considerato ciò che potrebbe arrivare nei prossimi mesi.