Tra gli Smartphone in prossima uscita, OnePlus 6 è il più atteso. Questo grazie a delle potenzialità incredibili e ad una vasta gamma di personalizzazioni ed utilizzi che promettono davvero scintille. Fino a questo momento brancolavamo nel buio per quanto riguardava la presunta data di lancio dello smartphone. Oggi, però, è giunta la notizia ufficiale che tutti stavamo aspettando: OnePlus 6 è pronto per il debutto e raggiungerà il mercato tra poche settimane.

La data ufficiale, infatti, è quella del 17 maggio 2018.

Data e luogo dell'evento più atteso del momento

OnePlus 6, quanta attesa che si è creata attorno a quest'ultimo gioiellino cinese. Da settimane e settimane si rincorrono indiscrezioni sul design e sulle caratteristiche hardware. Anche la data e il luogo del lancio sono state spesso informazioni al centro di svariate discussioni. Dove avverrà il lancio?

E quando? L'evento è stato programmato per il prossimo 17 maggio e si svolgerà, nemmeno a dirlo, in patria. Sarà la Cina, e per l'esattezza Pechino, lo scenario in cui avverrà tutto. Se fino ad oggi siamo stati avvolti nel mistero più totale, adesso siamo anche in grado di dire che l'orario in cui OnePlus 6 verrà presentato al mondo sarà quello delle 10:00 ora locale. I biglietti per partecipare alla presentazione non sembrano essere ancora in vendita ma pare che questa inizierà già tra pochi giorni, il 27 aprile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone

Un ripasso su OnePlus 6

Data l'attesa di questa punta di diamante cinese, vale sicuramente la pena ricordare quelle che sono le principali caratteristiche del nuovo dispositivo. Il display, da 6 pollici, avrà un rapporto 19:9 e si abbinerà con la tanto discussa notch, in stile iPhone X, che tanto negli ultimi mesi ha fatto parlare di sè. Pare, da indiscrezioni, che anche questa lunetta sarà personalizzabile su OnePlus 6, per cui non rimane che attendere per averne la massima certezza.

D'altra parte, la lunetta ha fatto proprio tendenza tra gli smartphone Android nell'ultimo periodo. Tornando a OnePlus 6, il dispositivo sarà alimentato dall'ultimo grande processore di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 845. Ricordiamo che si tratta dello stesso chipset che alimenta il noto Galaxy S9 di Samsung, nella versione in commercio in Cina, Giappone e negli USA. A questo si abbineranno una RAM da ben 8 GB (che nasconderebbe incredibili potenzialità) e una memoria nativa che andrà da 128 a ben 256 GB.

Come consuetudine nel settore, anche questo top di gamma cinese avrà due fotocamere posteriori le cui risoluzioni saranno di 16 e 20 megapixel. Una caratteristica importante che sicuramente contribuirà a distinguere OnePlus 6 dai dispositivi della stessa azienda che lo hanno preceduto è la sua impermeabilità. Pare, infatti, che si sia lavorato moltissimo su questo aspetto. Cosa fare a questo punto?

Non resta che attendere: il lancio è ormai vicino per cui ulteriori news in merito, e non solo, non tarderanno ad arrivare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto