Il 12 settembre 2017 Apple ha presentato, in ricorrenza del decimo anniversario dall'uscita per primo IPhone, il modello più innovativo e dal design più moderno della casa, denominato "X" non a caso. Un modello rivoluzionario e fine a se stesso, basti pensare che il device precedente (IPhone 8) ripresenta cornici e tasto home centrale, nel rispetto dei predecessori della serie. Modello grazie al quale Apple ha nuovamente stravolto i canoni della telefonia, riponendosi al primo piano e surclassando la Samsung e i suoi ultimi modelli dallo schermo "infinito".

Pubblicità
Pubblicità

Presentato dall'azienda statunitense, rielaborato da Huawei (con i modelli P20, P20 Lite e P20 Pro) e di interesse delle altre grandi case (tra cui Nokia), il tratto più significativo del detto modello è riconducibile all'assenza di cornice e all'integrazione del "Notch". Dettaglio che per molti è sinonimo di genialità per altri rappresentazione di disomogeneità.

L'idea in casa Lenovo

Da quanto emerso grazie a un'indiscrezione che proviene direttamente dalla casa cinese (nonché primo produttore al mondo di PC) e, più precisamente, dal suo vicepresidente, Chang Cheng, sembrerebbe in arrivo un nuovo Smartphone dal design che ricorda notevolmente l'IPhone X ma con una differenza di non poco conto.

Pubblicità

Lo schizzo relativo a tale nuovo modello, da questi condiviso su Weibo, mostra infatti la presenza di uno schermo totale, privo di cornici, sia superiori che inferiori, nonché privo di "Notch". Il nuovo Lenovo Z5 avrà infatti un rapporto "screen to body" del 95%, presentandosi così come primo Smartphone con tali caratteristiche. Continuando ad osservare il design frontale, si intravede la presenza di un straordinario display "edge to edge" con cornici estremamente sottili e senza la penisola, in alto al centro, introdotta da Apple.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Android

Tante le innovazioni

Lo stesso vicepresidente della compagnia ha, inoltre, anticipato che il device disporrà di molteplici innovazioni tecnologiche, tutte brevettate, capaci di permettere la realizzazione di uno smartphone con tale design. Al riguardo, la prima questione che sorge spontanea, e che tra l'altro suscita non poca curiosità, è in riferimento all'assenza del ricettore audio per le telefonate.

Molto probabilmente tra le preannunciate innovazioni vi rientrerà proprio un ipotetico nuovo sistema per l'ascolto delle telefonate, con speaker integrato. Stesso discorso per la fotocamera frontale, teoricamente non necessaria quanto un altoparlante, ma ad oggi, in un mondo social più che mai, quasi equiparabile ad esso.

A questo punto non resta che attendere e vedere se mai Lenovo sarà in grado di stupire con il modello dal design mozzafiato e idoneo a suscitare l'interesse anche dei meno curiosi.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto