Samsung Galaxy Note 9 sarà il futuro, ma non troppo lontano, Smartphone Android dell'azienda sudcoreana [VIDEO]. I maggiori siti di informazione se ne stanno occupando già da diversi mesi. L'atteso top di gamma non dovrebbe essere molto diverso dal suo predecessore. Ad ogni modo, le novità sono sempre dietro l'angolo. Pertanto, cerchiamo di capire cosa potrebbe avere in serbo per noi Note 9.

Galaxy Note 9, le scelte estetiche di Samsung

Per quanto concerne la parte frontale di Note 9, ormai prossimo avversario degli Apple iPhone X 2018, l'unità dovrebbe vantare un infinity display piuttosto simile al pannello montato sui modelli precedenti.

Parliamo quindi di uno schermo sviluppato in tecnologia Super Amoled. Risoluzione pari al QHD+ e diagonale di 6.4 pollici. Il tutto finalizzato alla garanzia di immagini qualitativamente eccelse.

Nessuno stravolgimento anche in relazione all'estetica del terminale, così da salvaguardare l'effetto sorpresa che certamente andrà a contraddistinguere il futuro Samsung Galaxy S10. Linee morbide e curvature accennate dovrebbero quindi dar vita ad un Samsung Galaxy Note 9 'di semplice aggiornamento' rispetto a Galaxy Note 8.

Soffermandoci meglio sulla zona posteriore, dovremmo quasi sicuramente assistere allo spostamento del fingerprint al di sotto della doppia camera principale.

Ulteriore evoluzione per l'iconica S Pen

L'elemento distintivo della gamma Galaxy Note è senza dubbio la S-Pen. Parliamo di un accessorio per mezzo del quale ottenere livelli di produttività superiori a quelli determinabili con qualunque altro smartphone Android.

Rispetto al passato, il pennino di Note 9 potrebbe far propria anche la connettività Bluetooth. Questo darebbe modo di incrementare le possibilità di utilizzo. Ad esempio, per mezzo della S-Pen, l'utente dovrebbe essere in grado di agire sul riproduttore musicale di Samsung Galaxy Note 9, più altre chicche software di cui verremo a conoscenza dopo la presentazione.

Il probabile prezzo di Samsung Galaxy Note 9

Passiamo alla nota dolente: il prezzo del telefono. Ovviamente, trovandoci di fronte a specifiche da top di gamma, appare più che probabile che l'azienda sudcoreana [VIDEO] scelga di perseguire la medesima strada intrapresa in passato per Note 8 e precedenti.

Dunque, il costo del prodotto dovrebbe aggirarsi attorno alle 1000 euro. Una cifra che ne mette ulteriormente in risalto l'indiscusso prestigio. Per altri dettagli a riguardo non resta altro che attendere la presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Note 9, in programma per giovedì 9 agosto.