Apple ha presentato i nuovi iPhone per rilanciare la sfida a Samsung. Tra i modelli dell’azienda statunitense c’è l’iPhone XS, di cui confronteremo le specifiche tecniche con il Galaxy S9 del concorrente sudcoreano. Entrambi i dispositivi vantano caratteristiche top di gamma ed è difficile stabilire quale sia il migliore. Spesso è questione di gusti, nonostante in qualche aspetto l'uno sia oggettivamente superiore all’altro.

Pubblicità
Pubblicità

Caratteristiche tecniche a confronto

iPhone XS e Galaxy S9 sono dotati di un display da 5,8”. Nonostante il pannello abbia una dimensione uguale, non possiamo dire di trovarci in presenza di uno schermo identico. Sullo Smartphone di Apple troviamo un OLED con risoluzione da 1125×2436 pixel (459 ppi), mentre su quello di Samsung c’è un Super AMOLED con risoluzione da 1440×2960 pixel (568 ppi). In entrambi i casi si tratta di display con touchscreen capacitivo a 16 milioni di colori, con protezione del vetro.

Pubblicità

Dando uno sguardo più a fondo, entrando nel merito dell’hardware, scopriamo un chip A12 Bionic 6-core per iPhone XS, con 4 GB di RAM e memoria interna fino a 512 GB, ma non espandibile con microSD. Il Galaxy S9 risponde con un chip Snapdragon 845 8-core, con 4 GB di RAM e memoria fino a 256 GB, ma in questo caso c’è la possibilità di espanderla fino a 400 GB attraverso l’utilizzo di microSD.

Per quanto riguarda la fotocamera, vien proposto un doppio sensore da 12MP da parte di Apple, con apertura ƒ/1.8 per l’obiettivo grandangolo e ƒ/2.4 per il teleobiettivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Samsung

Samsung monta un sensore da 12MP con doppia apertura focale (ƒ/1.5-ƒ/2.4). In ambedue i casi troviamo OIS (stabilizzatore ottico dell’immagine) e autofocus. Non manca il flash, che nel caso di iPhone XS è di tipo Quad LED. Lo smartphone dell’azienda di Cupertino può vantare anche una lente in cristallo di zaffiro, uno zoom ottico 2× e il BSI. Sulla parte frontale del dispositivo, troviamo un sensore da 7MP con apertura ƒ/2.2 per Apple e 8MP con apertura ƒ/1.7 per Samsung.

Lo scontro tra sistemi operativi vede iOS 12 da una parte e Android 8 dall’altra parte. Le dimensioni di iPhone XS sono di 143,6×70,9×7,7 millimetri per 177 grammi, mentre il Galaxy S9 misura 147,7×68,7×8,5 millimetri per 163 grammi. Tutti e due sono resistenti all’acqua e alla polvere, visto che possiedono il certificato IP 68. Il primo, realizzato in vetro e acciaio inossidabile, viene proposto nelle colorazioni Gold, Space Gray e Silver, mentre il secondo, che utilizza vetro e alluminio come materiali, è disponibile nelle tonalità Lilac Purple, Midnight Black e Coral Blue.

Pubblicità

Da segnalare la presenza del sensore per il riconoscimento facciale su entrambi gli smartphone, ma per il dispositivo dell’azienda sudcoreana c’è l’aggiunta dello scanner dell’iride e delle impronte digitali. Concludiamo la comparativa con la batteria. Apple ne propone una da 2.658 mAh, mentre per il rivale ce n’è una da 3.000 mAh. Per tutti e due gli smartphone c’è la possibilità di effettuare la ricarica wireless con Qi.

Pubblicità

L’autonomia in conversazione è di 20 ore per iPhone XS e 31 ore per Galaxy S9.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto