Lo scorso 14 settembre sono stati presentati a Cupertino, in California, i nuovi iPhone Xs e Xs Max. Gli smartphone hanno sicuramente attirato l'attenzione dei molti appassionati dei prodotti Apple, alcuni dei quali avranno sicuramente deciso di acquistare uno degli iPhone. Il loro prezzo è comunque molto alto: si parla di 1.189 euro per la versione base, mentre il prezzo sale a 1.289 per la versione Max. I diversi operatori telefonici, come ogni anno, hanno deciso di proporre ai propri clienti i melafonini con pagamento a rate. Chi volesse procedere all'acquisto attraverso tim, wind, Vodafone e Tre, può dunque scegliere tra le proposte dei diversi operatori.

Le proposte di Tim e Vodafone

Tim dà la possibilità ai propri clienti di acquistare l'iPhone Xs e Xs Max a rate con addebito su carta di credito. Per entrambi i modelli, la rateizzazione ha una durata di 30 mesi. La versione base dell'Xs con 64 Giga richiederà un contributo iniziale pari a 149 euro, con rate da 35 euro ciascuna. Per chi, invece, opta per la versione da 256 GB, il prezzo mensile resterà invariato, mentre l'anticipo sarà di 319 euro. Infine, per il modello da 512 giga, le rate avranno un costo di 39 euro con un anticipo di 429 euro. Per la versione Max, inoltre, Tim offre il nuovo modello a 39 euro al mese indipendentemente dalla quantità di giga. Quello che cambia è il contributo iniziale, pari a 129, 299 e 529 euro rispettivamente per le versioni da 64, 256 e 512 GB.

Anche Vodafone ha previsto la modalità di acquisto a rate che saranno in totale 30 per ambedue le versioni. Il costo mensile sarà di 29,99 euro per le versioni da 64 e 256 Giga, mentre di 34,99 euro per il modello da 512 Giga. Anche in questo caso cambierà l'anticipo da versare, che sarà di 199,99 euro per il modello con meno giga, 349,99 euro per la versione intermedia e 449 euro per la versione "max".

iPhone Xs e Xs Max con Wind

Per tutti coloro che volessero acquistare i nuovi melafonini Apple con Wind, è possibile usufruire delle rate che saranno 29, senza il contributo iniziale che dovrà essere corrisposto alla fine. Per l'Xs da 64 GB sono previste rate da 39 euro con l'integrazione finale di 68,90 euro. Per la versione da 256 Giga, le rate diventano da 45,50 euro con rata finale di 80,40.

Infine, per l'Iphone Xs da 512 euro, la mensilità da pagare è di 53,90 euro ed il contributo finale è di 36,80 euro.

Infine, per l'Iphone Xs Max le rate sono le seguenti: 43,20 euro per il 64 GB, 49,60 per il 256 Giga e 58,20 per la versione da 512 GB. Al termine delle 29 rate, si dovrà versare quella finale rispettivamente di 47,10 euro, 61,50 e 12,10.

Segui la pagina Tim
Segui
Segui la pagina Apple
Segui
Segui la pagina Wind
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!