"È il più avanzato iPhone che abbiamo mai creato'' ha dichiarato Tim Cook sul palco dello Steve Jobs Theatre di Cupertino, durante la consueta presentazione settembrina dei nuovi modelli Apple. Questo dopo aver affermato “Oggi porteremo l'iPhone X su un nuovo livello”. Le sue prime parole non erano state però per il nuovo smartphone, ma dedicate al consumatore che “è al centro del mondo Apple” e alle cifre: “Sono più di 2 miliardi gli iOS device venduti”.

Pubblicità
Pubblicità

La scena poi è stata occupata dalla quarta generazione di Apple Watch: uno smartwatchj molto diverso dai precedenti, con uno schermo il 30% più grande, e che rende più facile usare tutte le applicazioni.

Apple Watch anche guardiano della salute

La cosa più nuova, però è che si presenta - o meglio viene presentato - come il nuovo guardiano della nostra salute. Non solo fitness e monitoraggio di allenamenti e calorie, dunque, ma la possibilità di eseguire misurazioni da elettrocardiogramma e quella di condividerle con il medico e un monitoraggio cardiaco che comprende il battito troppo basso.

Pubblicità

Il tutto grazie all'app Salute. Potenziato l’audio e aumentata la durata della batteria – vero problema degli smartphone – che ora dovrebbe durare una giornata intera. E, per finire, cinturini per tutti i gusti: in pelle, metallo, per i runner e persino stilosi e firmati Hermes.

La star della serata l'iPhone Xs

Le attese però sono tutte per il nuovo iPhone Xs, la vera star della serata. Sul palco è il vicepresidente Phil Schiller a descriverne caratteristiche e potenzialità.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

Per prima cosa le dimensioni dello schermo, che sono di 5,8 pollici per l’iPhone Xs e 6,5 pollici per iPhone Xs Max. Quest’ultimo, con 2688x1242 di risoluzione, è il più grande iPhone mai realizzato. Potenziato, rispetto al modello X, anche il suono per godersi nel migliore dei modi film, concerti e video. Nuovo anche il chip A12 Bionic a 7 nanometri, che a detta di Schiller "è il più veloce chip per smartphone al mondo".

Ed è grazie alla sua velocità che si sono potuti sviluppare videogame con una grafica più sofisticata.

Non possono mancare novità anche sul fronte delle fotocamere: la posteriore è a 12 megapixel, la anteriore a 7 megapixel e il nuovo chip consente nuove applicazioni: lo Smart Hdr, per esempio, che migliora le foto mentre vengono scattate. È possibile, inoltre, lavorare sulla post-produzione grazie a nuovi programmi e applicazioni.

Pubblicità

Una curiosità: i nuovi iPhone resistono a 30 minuti di immersione a due metri di profondità.Anche per gli iPhone la batteria è stata potenziata e ora dura mezz'ora in più rispetto a iPhone X, per la versione Xs, mentre la Xs Max dura 90 minuti in più.Come da attese è stata introdotta la doppia SIM.

La novità più economica

Le novità non sono però finite qui, perché sul palco di Cupertino è arrivato un terzo iPhone: il nuovo iPhoneXr, meno costoso dei due Xs.

Pubblicità

Disponibile in cinque diversi colori, con finiture in alluminio, ha un display LCD, chiamato Liquid Retina Display, da 6,1 pollici. È più grande quindi di iPhone 8 Plus. Anche qui il chip è il nuovo A12 Bionic e come i modelli Xs ha il Face Id anche per pagamenti Apple Pay. Rispetto all’iPhone8, è dotato di una batteria che dura un'ora e mezza in più.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto