Pochi minuti fa un grave incidente stradale si è verificato in Calabria e ha causato il decesso di un uomo di 49 anni. Sempre nello stesso scontro un'intera famiglia è rimasta ferita ed è stata soccorsa e trasportata in ospedale. Al momento le notizie che ci giungono sono molto frammentarie, la causa del sinistro sarebbe attribuibile ad un sorpasso azzardato, ma nelle prossime ore di dovrebbero sicuramente avere maggiori informazioni.

Il personale medico sta soccorrendo le persone rimaste ferite, mentre il medico legale sta facendo i primi rilievi sul corpo della vittima. I carabinieri stanno invece effettuando i vari rilievi del caso.

Calabria, grave sinistro: perde la vita un uomo e resta ferita un'intera famiglia

Nella serata di ieri, martedì 13 agosto, intorno alle ore 22:00, l'ennesimo incidente stradale mortale si è verificato in Calabria, precisamente tra i comuni di Trebisacce e Amendolara, nelle vicinanze dello stadio Amerise, in provincia di Cosenza, sulla strada Statale 106, ormai conosciuta da tutti come la "strada della morte".

Le prime notizie che stanno giungendo dal luogo sono ancora molto frammentarie, ma sembra che nello scontro siano rimaste coinvolte due autovetture. Su una stava viaggiando un uomo che è morto nello scontro, mentre sull'altra stava viaggiando un'intera famiglia di quattro persone che è rimasta ferita.

La dinamica di quanto è accaduto è ancora molto incerta. Alla base dello scontro ci sarebbe stato forse un sorpasso azzardato effettuato da una delle due autovetture, che ha causato il violento impatto tra i due mezzi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

A perdere la vita è stato un uomo di 49 anni di origini romene (I.I. le sue iniziali). La famiglia rimasta ferita, invece, è residente nel comune di Catanzaro e stava viaggiando sulla propria auto.

Sul luogo si sono recati rapidamente i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure ai feriti e successivamente li hanno trasportati in ospedale per tutte le cure necessarie. Per il 49enne, nonostante il rapido arrivo del personale medico, non c'è stato nulla da fare.

Le ferite che ha riportato sono risultate essere infatti troppo gravi e i medici non hanno potuto far nulla se non constatare l'avvenuto decesso. Sul luogo del sinistro si è recato il medico legale per effettuare i primi rilievi sul corpo della vittima.

Le forze dell'ordine, invece, hanno bloccato il traffico nella zona circostante per consentire le operazioni di soccorso da parte del personale medico e per poter effettuare i vari rilievi del caso.

Nelle prossime ore dovranno cercare di ricostruire la dinamica di quanto si è verificato e stabilire se ci siano eventuali responsabilità su quanto accaduto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto