E' chiaro. Papa Francesco è sempre più apprezzato dal mondo religioso e non. Il motivo? L'indiscutibile ventata di freschezza e di novità portata da Bergoglio che si sta facendo sentire sempre di più negli ultimi tempi, anche in virtù di una nuova "gestione" della Chiesa.

Il Sommo Pontefice ha deciso di mettere all'asta l'Harley Davidson che la Harley Davidson Motor Company gli aveva donato lo scorso giugno in occasione dei festeggiamenti dei cento anni della famosissima casa di motociclette.

A rivelare i dettagli della Harley è stato Reuters. Si tratta di una Harley Davidson Dyna Super Glyde, 1.585 cc con tanto di firma 'Francesco' presente sul serbatoio. Basti pensare che, anche senza la firma del Papa, il valore della moto si aggira tra i 16000 ed i 20000 dollari. Ma non è finita qui.

Infatti, in occasione dei festeggiamenti, era stato dato in dono anche un giubbotto di pelle, autografato dallo stesso Papa Francesco. 

Così, il prossimo sei febbraio i due oggetti finiranno all'asta al Grand Palais di Parigi, più nello specifico, all'interno dell'evento "Les Grandes Marques du Monde".

Il ricavato della vendita della moto e del giubbotto? Ovviamente, sarà devoluto in beneficenza al fine di sostenere la ristrutturazione della mensa e dell'ostello "Luigi Di Liegro", presso la Stazione Termini gestito dalla Caritas della Capitale, da sempre al fianco dei senzatetto. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto