Sabato 15 febbraio sarà inaugurato ad Istanbul dal Primo Ministro Recep Tayyip Erdoğan il Ponte della metropolitana del Corno d'Oro (Haliç Metro Köprüsü). Vengono portati quindi a termine i lavori iniziati nel Gennaio del 2009 che hanno comportato un investimento di circa 180 milioni dollari.

Il ponte unisce la stazione metro di Yenikapi (sulla penisola del Corno d'Oro, nei pressi di Sultanahmet) con la centrale Piazza Taksim (7,5 minuti i tempi di percorrenza) fino ad arrivare ad Hacıosman, diventando quindi parte della linea METRO2. In questo nuovo ponte sono rappresentate le pıù avanzate soluzioni ingegneristiche e tecnologiche del mondo: 936 metri di lunghezza, largo 12,6 metri a 13 metri sopra il mare, verrà attraversato da un milione di passeggeri al giorno.

Una sezione del ponte è girevole, praticamente una struttura a sbalzo, per permettere l'attraversamento di navi di grandi dimensioni e sara' "aperto" una volta a settimana dalle 1:00 alle 5:00 in estate e due volte in inverno. C'é anche un po' di Italia visto che l'Astaldi Spa fa parte insieme alla turca Gülermak del consorzio che ha realizzato il ponte.

Naturalmente non sono mancate le critiche e le polemiche sia di carattere politico e sia da parte dell'UNESCO, visto che il paesaggio del Corno d'Oro è Patrimonio dell'Umanità. Cosi come non sono mancate le difficolta' viste le continue revisioni ai progetti a causa dei ritrovamenti di epoca bizantina. Resta il fatto che dopo l'inaugurazione del tunnel sottomarino del Marmaray il 29 ottobre scorso, questo nuovo ponte si inserisce tra le numerose opere in corso che si stanno velocemente completando e che stanno sensibilmente migliorando il trasporto pubblico di una metropoli che conta oltre i 15 milioni di abitanti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto