I casi di cronaca nera che maggiormente hanno catalizzato l'attenzione dell'opinione pubblica negli ultimi anni sono sicuramente quello dell'omicidio di Yara Gambirasio e quello della scomparsa di due mamme Roberta Ragusa ed Elena Ceste. Mentre della prima si è alla ricerca dell'assassino, anche se le prove contro Bossetti risulterebbero schiaccianti, al punto di aver fatto rigettare la sua richiesta di scarcerazione, delle due mamme scomparse si cerca il corpo ed il colpevole, si teme che le due donne abbiano in comune lo stesso destino.

Cerchiamo di darvi gli ultimi aggiornamenti ad oggi 15 settembre 2014 sui tre casi sopra menzionati.

News oggi Elena Ceste: Michele colpevole o innocente?

È noto ormai che sul caso di Elena Ceste vi siano due correnti di pensiero, una vede in Michele Buoninconti il marito e padre modello, rimasto solo ad accudire umilmente i suoi 4 figli, abbandonato da una donna che forse cercava un'altra vita con un altro uomo, un'altra vede Michele come il presunto assassino della moglie Elena, di cui si sono perse le tracce da gennaio scorso.

Molti compaesani ritengono che Michele non sappia nulla della scomparsa della moglie e che anzi sia rimasto stupido da queste presunte relazioni che le sono state attribuite, un'ampia porzione di opinione pubblica, invece, inizia ad additare Michele. Non ha convinto la storia dei vestiti di Elena ritrovati puliti e asciutti, resta il mistero del profilo Facebook modificato e della sim del telefono.

Gli inquirenti sicuramente con i nuovi interrogatori cercheranno di fare chiarezza, voi siete tra gli innocentisti o i colpevolisti?

News oggi Yara Gambirasio: nessuna scarcerazione per Bossetti

Il giudice ha rigettato la richiesta di scarcerazione avanzata dai legali di Bossetti, quindi stando alle ultime news la ragazzina di Brembate sarebbe stata uccisa da Bossetti ed egli merita dunque di restare in carcere.

Ma per la gemella di Bossetti, che ha parlato nel corso della trasmissione Quarto Grado, così non è, suo fratello è innocente e le indagini prima o poi lo dimostreranno.

News oggi Roberta Ragusa: il supertestimone minacciato di morte

Dalle ultime news al 15 settembre su Roberta Ragusa emerge che a breve il caso dovrebbe essere chiuso, al momento l'unico accusato di omicidio ed occultamento di cadavere resta il marito Antonio Logli. Il corpo però nonostante differenti testimonianze ancora non è stato ritrovato e i bimbi di Roberta non hanno una tomba su cui piangere. Tomba invece che sarebbe già pronta per Loris Gozi, stando alle ultime minacce ricevute dal supertestimone.

Insomma a distanza di oltre 2 anni c'è ancora qualcuno che non cerca giustizia, ma anzi vuole che tutto sia messo a tacere.

Segui la nostra pagina Facebook!