Elena Ceste e Roberta Ragusa, stando alle ultimissime novità, sembrerebbero essere andate incontro al medesimo destino. Queste due mamme scomparse potrebbero avere purtroppo in comune molte più cose di quanto si era ipotizzato all'inizio. Sul caso di Roberta Ragusa, la mamma pisana di cui si sono perse le tracce quasi due anni fa, l'unico indagato resta il marito Antonio Logli, che dopo un breve periodo è stato accusato di omicidio e occultamento di cadavere. Roberta potrebbe aver scoperto della relazione tra il marito e Sara Calzolaio, baby setter dei suoi figli, che andava avanti da tempo e il chiedere spiegazioni potrebbe esserle costato caro.

Ci sono testimoni che affermano di aver visto Logli litigare furiosamente con una donna proprio la sera in cui Roberta è scomparsa. Si sta ancora cercando il corpo di Roberta, seppur ormai gli inquirenti abbiano scandagliato ogni dove, le speranze di trovar almeno il corpo della mamma pisana restano vive.

Cosa potrebbe ad oggi accumunare i destini di Elena e Roberta? Se davvero le indagini sul caso di Elena Ceste cambiassero direzione, come pare la procura di Asti abbia fatto intendere, anche nel caso della mamma di Costigliole d'Asti si inizierebbe a cercare il corpo di una donna uccisa.

Pare infatti che la procura abbia deciso di iscrivere qualcuno nel registro degli indagati per omicidio, anche se il nome non è ancora noto, molti sospettano che potrebbe trattarsi del marito Michele. Anche in questo caso il problema potrebbe essere emerso a causa di una relazione: Elena, forse, aveva incontrato qualcuno su Facebook che le aveva fatto perdere la testa o che semplicemente le dava attenzioni.

Potrebbe Michele aver scoperto questo e folle di gelosia, nonché preoccupato dallo scandalo che ne sarebbe emerso, aver deciso di uccidere Elena? Anche in questo caso, come per Roberta, il corpo non è ancora stato trovato, si parlerà dunque di occultamento di cadavere? I due destini di Elena e Roberta sono davvero così intrecciati come sembrano o Michele ne uscirà pulito e nel registro degli indagati per omicidio ci finirà qualcun altro?

Segui la nostra pagina Facebook!