Il virus Ebola continua a far paura soprattutto nei Paesi dell'Africa maggiormente colpiti, facendo temere per un potenziale rischio contagio anche al di fuori dei confini segnati in rosso. Proprio oggi, 24 novembre, è stata resa nota la news del primo contagio ufficiale di un italiano. Si tratta di un medico di Emergency operante in Sierra Leone e risultato positivo al test su Ebola. Ecco quali sono gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di salute dell'operatore sanitario e le parole del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Ebola news: primo contagiato italiano, ecco gli aggiornamenti

Sono state prese tutte le misure precauzionali in occasione dell'arrivo, previsto nella nottata di oggi, lunedì 24 novembre, del medico italiano per il quale è stato confermato il contagio da Ebola.

Il paziente nonché primo contagiato italiano sarà trasferito presso l'Istituto Spallanzani di Roma, specializzato in malattie infettive. Nonostante le precauzioni prese da tutti gli operatori di Emergency impegnati nell'emergenza e nella cura dei malati di Ebola nelle zone maggiormente colpite - ha specificato l'Ong in un comunicato ufficiale - i rischi dell'epidemia rivelatasi molto grave non sono ovviamente esclusi al 100%. La Sierra Leone, il luogo dove ha finora visto impegnato il medico contagiato, è anche il Paese con un livello di estensione del virus Ebola molto elevato: secondo le ultime news, si parla di più di 100 nuovi casi ogni giorno. Emergency ha inoltre sottolineato che per il rispetto della privacy dell'operatore sanitario colpito da Ebola, al momento non saranno rilasciate altre informazioni in merito.

I migliori video del giorno

Il ministro della Salute, Lorenzin ha comunque voluto rassicurare la popolazione italiana in riferimento agli ultimi aggiornamenti su Ebola e alle news sul medico contagiato, rassicurando sulle sue condizioni di salute per ora stabili e rinnovando la vicinanza del Governo intero alla famiglia del medico. Infine, Gianni Rezza, il direttore dell'Istituto che accoglierà il medico di Emergency affetto da Ebola ha tranquillizzato sull'assenza di rischio per la comunità in seguito al suo trasferimento che avverrà seguendo tutte le precauzioni del caso. Per gli aggiornamenti su Ebola e sulle condizioni del primo connazionale colpito, invitiamo a cliccare su Segui, in alto subito sotto il titolo della news.