Riguardo ai casi di Loris Stival ed Elena Ceste, news giungono soprattutto dalle indagini che sembrano essere giunte ad una conclusione plausibile per l'omicidio del bambino, mentre per la madre di Costigliole tutto sembra essersi fermato ed essere arrivato ad un punto morto. Le ultime novità e gli aggiornamenti raccontano come Veronica Panarello, madre di Loris, sia stata ascoltata nuovamente dal gip e abbia confermato, in lacrime, di non aver ucciso il bambino. L'unico iscritto nel registro degli indagati per la morte di Elena Ceste, il marito Michele Buoninconti, invece, è ancora a piede libero, anche perché sono molti i misteri che avvolgono la fine della madre di Costigliole d'Asti.

Ecco, allora, le ultime novità sui casi di Loris Stival e Elena Ceste, news aggiornate al 12 dicembre.

Elena Ceste, news: le indagini ad un punto morto, di chi è il DNA sul telo verde?

Riguardo al caso di omicidio di Elena Ceste, news giungono soprattutto intorno alla questione delle contraddizioni nelle dichiarazioni del marito. La questione si concentra soprattutto sul fatto che gli elementi per dimostrare l'eventuale colpevolezza del marito sono troppo poco consistenti, e così gli inquirenti starebbero vagliando altre possibilità. Un mistero resta ancora: di chi è il DNA sul telo verde, che non appartiene né ad Elena né a Michele? Potrebbe trattarsi dell'assassino? Intanto, raccogliendo tutte le ultime novità sul caso sono questi gli elementi che ancora non sono chiari agli investigatori.

I migliori video del giorno

In primo luogo telefoni e Facebook: gli sms sul cellulare di Elena, Michele ha sempre sostenuto che è stata la moglie a farglieli leggere, quando poi in un'altra occasione sembra aver dichiarato di esserne già a conoscenza; e poi c'è Facebook: Michele aveva le password della moglie, per quale motivo? In secondo luogo gli occhiali e i vestiti: perché Michele ha mentito o si è confuso sul ritrovamento degli occhiali? E poi le calze: perché sono intatte se la donna avrebbe camminato in giardino senza ciabatte? E i vestiti: perché erano ben piegati ed asciutti se la donna se li era sfilata in preda ad una crisi di nervi e di confusione? Infine i figli: perché Michele avrebbe detto ai figli di dichiarare che mamma e papà non litigavano mai? E il cellulare della figlia, quali misteri contiene? News aggiornate e ultime novità non ci sono sul caso di Elena Ceste, ma è chiaro che, finché non si verrà a capo di questo intricato puzzle, sarà impossibile trovare una soluzione.

Loris Stival, news: il dolore della madre e ultime novità al 12 dicembre

Riguardo al caso di Loris Stival, news arrivano soprattutto riguardo all'ultimo interrogatorio alla madre, Veronica Panarello, e riguardo il secondo cellulare.

Durante il secondo interrogatorio, la madre di Loris ha confermato, senza cadere in contraddizioni, la versione dei fatti e cioè che lei ha accompagnato a scuola il figlio. La questione riguarda le telecamere che avrebbero ripreso praticamente ogni spostamento della madre in tutto il periodo in cui sarebbe avvenuta la tragedia e contraddice molte delle sue dichiarazioni. Le indagini si stanno concentrando su alcuni elementi: il secondo cellulare della donna e soprattutto i RIS sono alla ricerca di tracce ematiche nel bagagliaio dell'auto della donna. Il caso sembra essere vicino alla svolta ed oggi il giudice dovrà decidere se confermare o meno il fermo della donna.

È tutto sui casi di Loris Stival ed Elena Ceste, news aggiornate al 12 dicembre. Se siete interessati alle ultime novità e agli aggiornamenti, potete cliccare sul tasto "Segui" poco al di sopra del titolo.