Annuncio
Annuncio

Tartufi neri allo Strega, filetti di alici: questi i prodotti ritirati dagli scaffali delle 3 note catene di supermercati negli ultimi due giorni, ma sono solo gli ultimi di una lunga serie di alimenti ritirati per vari motivi, come segnalato dal sito internet de "il fatto alimentare". Ricordiamo che in caso di possesso dei prodotti in questione è necessario recarsi nei punti vendita dove sono stati acquistati per procedere al ritiro e sostituzione degli stessi; in ogni caso è preferibile evitarne l'ingestione.

I prodotti ritirati da Simply Sma

La notizia è di oggi 3 dicembre: la catena Simply si vede costretta a ritirare tutte le confezioni di alici sottolio da 46 gr. prodotte con il lotto n° 14196 e che scadono a gennaio del 2016. I filetti prodotti dall'azienda Iconsitt sono stati tolti dai supermercati per presenza elevata di istamina. L'avviso di richiamo prodotti è presente anche sul sito della catena della gdo dalla quale si può scaricare il pdf che riporta tutti i dati identificativi completi del prodotto.

I prodotti ritirati da Coop e Carrefour

Coop e Carrefour - che a loro volta hanno aggiornato il 2 dicembre con il richiamo ufficiale i loro siti web - hanno dovuto ritirare dagli scaffali un prodotto diverso e cioè i Tartufi neri allo Strega prodotti dall'azienda Strega Alberti.

Advertisement

La motivazione in questo caso è che nei vasetti da 200 gr potrebbero essere contenuti dei frammenti di vetro, quindi è necessario evitare assolutamente di mangiare i prodotti contenuti. Il lotto di riferimento è il 441, la scadenza riportata è quella del 30 ottobre 2015. Per ulteriori informazioni gli acquirenti sono stati invitati a contattare direttamente l'azienda che ha sede a Benevento, eventualmente telefonando al numero 082454292. Sui siti compare anche l'elenco dei punti vendita dove potrebbero essere stati acquistati i vasetti pericolosi. Per essere sempre informati sugli avvisi di richiamo dei prodotti da parte delle catene della gdo potete consultare i siti di ognuna cercando la voce "avvisi richiamo prodotti".