Mentre proseguono le indagini sull'omicidio di Loris Stival, ultime notizie arrivano per quanto riguarda Veronica Panarello, l'unica al momento indagata per omicidio e occultamento di cadavere. La situazione della madre ragusana è sempre più disperata, la sua ricostruzione dei fatti fa acqua da tutte le parti e sembra che la difesa dell'avvocato Villardita voglia riprendere la linea iniziale, quella che vorrebbe portare alla richiesta di seminfermità mentale per la donna. Si tratterebbe di un caso simile a quello del delitto di Cogne: Veronica come Annamaria Franzoni avrebbe ucciso il proprio figlio e poi avrebbe rimosso del tutto l'accaduto.

Resta il mistero dei 45 minuti trascorsi dalla donna su internet nel periodo tra le 8:30 e le 10, quando il bambino sarebbe stato ucciso. Ma chi è veramente Veronica Panarello? Ecco le ultime notizie sul caso di omicidio di Loris Stival.

Loris Stival, ultime notizie 29/01: i 45 minuti su internet di Veronica Panarello

Le ultime notizie sul caso di omicidio del piccolo Loris Stival si incentrano soprattutto sulla figura e sul profilo psicologico di Veronica Panarello, la madre del bambino. Gli inquirenti danno quasi per certo che ad uccidere il piccolo sia stata lei, anche se non si esclude la presenza di un complice.

Intanto, il mistero più grande che stanno cercando di svelare gli inquirenti riguarda quei 45 minuti che Veronica ha trascorso su internet proprio nei momenti in cui sarebbe stato ucciso il piccolo Loris Stival. La connessione risulta essere costante per cui Veronica è stata effettivamente collegata e ha navigato per circa tre quarti d'ora. Secondo la trasmissione Quarto Grado, la polizia attende i dati dai server americani ma è quasi sicuro che la donna non abbia soltanto chattato su Whatsapp ma probabilmente abbia utilizzato anche altre piattaforme.

Loris Stival, ultime notizie 29/01: chi è veramente Veronica Panarello?

Risulta sempre difficile stilare un profilo psicologico di una persona e spesso si può incorrere in errori di semplificazione. Le ultime notizie sul caso di omicidio di Loris Stival rivelano come l'avvocato difensivo potrebbe ricorrere in ultima istanza alla perizia psichiatrica richiedendo la seminfermità mentale per la sua assistita.

Ma chi è veramente Veronica Panarello? A sentire la madre e la sorella, che da subito l'hanno "condannata" senza se e senza ma, Veronica sarebbe una giovane donna che soffre di manie di persecuzione, violenta e aggressiva sin da bambina. Una ragazza disturbata che ha tentato più volte il suicidio, a volte anche soltanto per poter stare al centro dell'attenzione. E poi c'è la questione della "sceneggiata" delle fascette da elettricista, quella raccontata da Antonella, la sorellastra. Eppure, Veronica cerca disperatamente di difendersi, di dimostrare di essere una madre premurosa e sofferente, accusa a sua volta la madre e le sorelle di aver mentito sul suo conto, di averla ritratta in modo sbagliato.

Veronica piange in continuazione per Loris Stival, questo raccontano dal carcere, ma è anche determinata a dimostrare la sua innocenza.

È tutto con le ultime notizie sul caso di omicidio di Loris Stival. Se volete ricevere aggiornamenti sui principali casi di cronaca nera, vi invitiamo a cliccare su "Segui" posto in alto poco al di sopra del titolo dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!