La morte di Pino Daniele, così inaspettata, ha sconvolto tutta Italia. L'artista era uno dei pochissimi rappresentanti della chitarra blues-jazz in Italia; molto stimato anche all'estero, era riuscito a farsi apprezzare anche da una vera e propria leggenda delle sei corde come Eric Clapton, con il quale aveva duettato due anni fa. Sui social network sono arrivati migliaia di messaggi di cordoglio da parte di tutti i fans dell'artista, il quale, ricordiamolo, non era apprezzato solo nella sua Napoli, ma in tutto il mondo. Sono numerosissimi i messaggi di stima e di affetto che hanno voluto lasciare nella propria bacheca Facebook i colleghi dell'artista napoletano, scomparso nella notte tra 4 ed il 5 gennaio per un infarto. 

Ultime news sulla morte di Pino Daniele, parla il fratello: "Poteva salvarsi"

Sembra che nessuno fosse a conoscenza del fatto che Pino Daniele era malato da molto tempo.

"La sua vita era appesa ad un filo", ha dichiarato il cardiologo di fiducia dell'artista napoletano. Il cantante aveva problemi al cuore da tanto. L'infarto ha colpito Pino Daniele mentre si trovava nella sua casa in Toscana; il cantante è poi stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Roma, dove lavora il cardiologo che lo seguiva ormai da anni. E' per questo che il cantante è stato trasportato direttamente nella Capitale. Ma il fratello, con grande amarezza, afferma: "L'errore è stato quello di non fermarsi all'ospedale di Grosseto, poteva salvarsi". Tuttavia, secondo quanto riportato da un vicino di casa dell'artista, sembra che lo stesso Pino Daniele, che aveva già accusato dei malesseri durante la cena, avesse espresso la richiesta di essere portato all'ospedale di Roma. 

Ultime news sulla morte di Pino Daniele, sul web sta circolando una foto shock della salma dell'artista 

Intanto, scoppia la polemica sul web per una foto shock della salma dell'artista.

I migliori video del giorno

"Qualcuno deve avere messo su Internet la foto della salma di Pino Daniele", afferma l'amico storico del cantante napoletano, Enzo Gragnaniello, che aggiunge: "Si tratta di un'assoluta mancanza di rispetto, un sacrilegio per chiunque sia cattolico". Sconvolta la famiglia dell'artista.