Le ultime novità che riguardano la cinquantenne di Ca' Raffaello sparita il primo di maggio del 2014 sono particolarmente misteriose e riguardano ancora una volta la vita privata di Padre Graziano Alabi, il prete congolese arrestato lo scorso 24 aprile con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. La puntata di 'Chi l'ha visto', andata in onda ieri sera su Raitre, ha concentrato la propria attenzione sulla vita privata del prelato, scoprendo dei particolari interessanti.

Pubblicità
Pubblicità

Prima di tutto, si è tornati alla richiesta di aiuto di Padre Gratien inoltrata ad un'amica infermiera camerunense, riguardo ad un eventuale aborto: tale richiesta venne fatta nel mese di dicembre del 2013, mentre Guerrina avrebbe informato il sacerdote circa la sua gravidanza solo nel febbraio del 2014. Questa mancata coincidenza temporale lascia presupporre che Padre Gratien volesse 'aiutare' un'altra donna: ma chi?

Padre Gratien: conversazioni su Skype e video da mettere su Youtube

C'è un altro inquietante particolare che tinge ancor più di 'giallo' la vicenda, quello riguardante una conversazione avvenuta su Skype tra Padre Silvano, sacerdote e amico di Padre Graziano, e un misterioso personaggio che si è nascosto dietro lo pseudonimo 'Grazia di Dio'. Quest'ultimo (o quest'ultima....), come si evince dalla conversazione, avrebbe chiesto aiuto al prete e non ricevendo alcuna risposta avrebbe minacciato il religioso, dicendo che avrebbe potuto pubblicare un video su YouTube. Di che video si tratta? Il filmato è legato con la scomparsa di Guerrina Piscaglia? Ma soprattutto, chi si cela dietro questo misterioso pseudonimo? Gli inquirenti hanno analizzato l'account, scoprendo che la sua creazione è avvenuta in Canada, per l'esattezza a Montreal: un altro mistero nel mistero è rappresentato dal fatto che la foto di questo profilo è stata cambiata proprio pochi giorni fa. Ora l'account propone l'immagine di una donna...

C'è uno scandalo che deve rimanere nascosto?

La richiesta di aborto inoltrata da Padre Gratien è collegata con questa conversazione segreta avvenuta su Skype e quale scandalo non deve venire alla luce? Padre Gratien è vittima di un ricatto? E se così fosse, chi starebbe ricattando il sacerdote africano? Per restare aggiornati sugli sviluppi di questo caso, nonchè sulle ultime notizie riguardanti i delitti Loris Stival o Yara Gambirasio, vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' posto in alto, vicino alla firma dell'autore.
Leggi tutto