La scomparsa di Guerrina Piscaglia è ancora avvolta nel mistero e le ultime news sul caso riguardano la richiesta di scarcerazione che i legali di padre Graziano, il prete indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere, hanno depositato presso il Tribunale del Riesame di Firenze. Intanto, nella località di Novafeltria è stata organizzata per venerdì 8 maggio alle ore 20.30 una fiaccolata per ricordare Guerrina Piscaglia in maniera tale da sensibilizzare l'opinione pubblica e soprattutto i religiosi che sanno qualcosa riguardo il destino della casalinga di Ca' Raffaello.

Le prossime tappe giudiziarie: le ultime news sulla scomparsa di Guerrina Piscaglia al 05-05

Il prete congolese don Graziano Alabi è in carcere dal 23 aprile con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere per la scomparsa di Guerrina Piscaglia.

Il suo avvocato, Luca Fanfani, ha depositato un ricorso alla cancelleria del Tribunale di Arezzo affinché venga trasmesso al Tribunale del riesame di Firenze. La richiesta è chiara ed anche le motivazioni: padre Graziano deve essere scarcerato perché non è stato ancora ritrovato il cadavere di Guerrina Piscaglia e dunque l'accusa di omicidio non sussisterebbe, in quanto la donna potrebbe essere ancora viva. La Procura, nel frattempo, sta portando avanti le indagini e gli inquirenti hanno intenzione di ascoltare la ginecologa di origine camerunense alla quale il prete aveva chiesto aiuto per un'interruzione di gravidanza. In effetti, il fulcro dell'indagine riguarda il fatto che Guerrina Piscaglia potesse essere incinta di padre Graziano e che il frate, per evitare scandali, avesse deciso di farla scomparire.

I migliori video del giorno

Gli inquirenti ascolteranno molto probabilmente all'interno di un incidente probatorio anche la prostituta romena che avrebbe ricevuto da parte del prete alcune minacce piuttosto pesanti. A comunicarlo è l'AdKronos.

La fiaccolata per la scomparsa di Guerrina Piscaglia: appuntamento a Novafeltria, news 05-05

Per la scomparsa di Guerrina è stata organizzata a Novafeltria una fiaccolata che si terrà venerdì 8 maggio alle ore 20.30 a piazza Vittorio Emanuele III. L'evento è stato chiamato "Mille candele per Guerrina Piscaglia" ed è stato organizzato dal gruppo "Insieme per Guerrina Piscaglia" al quale parteciperà anche Mirko Alessandrini, il marito della donna scomparsa. Colei che ha dato vita all'evento, Benedetta Gabrielli, ha anche spiegato le motivazioni della fiaccolata: si tratta di un tentativo di fare luce sui grandi misteri che avvolgono la scomparsa della casalinga di Ca' Raffaello e soprattutto di sensibilizzare padre Graziano e gli altri religiosi che, anche se non colpevoli, sanno sicuramente qualcosa in più e non si decidono a parlare.

L'appello è rivolto anche a Papa Francesco affinché si impegni nella ricerca della verità.

È tutto con le ultime news sul caso di scomparsa di Guerrina Piscaglia. Per ricevere aggiornamenti sui più importanti casi di cronaca nera, il nostro consiglio è di cliccare su "Segui" in alto sopra il titolo dell'articolo.