Non è ancora emersa la verità sul delitto di Pordenone, avvenuto esattamente tre mesi, il 17 marzo, quando vennero uccisi due giovani fidanzati, Teresa Costanza e Trifone Ragone, da molti considerata la coppia più bella della città. La ragazza andò a prendere il suo fidanzato in palestra, ma non appena i due si sedettero nella loro loro Suzuki bianca vennero "freddati". Si tratta di un caso del quale si è parlato a lungo, ma finora non sono emersi elementi utili alle indagini.

Pubblicità
Pubblicità

Le ultime news su questa triste vicenda provengono dal sito "Il Gazzettino.it", portale d'informazione che si sta occupando in modo molto approfondito del delitto di Pordenone. Ecco il punto delle indagini su questo complesso caso.

Ultime news delitto di Pordenone, è ancora mistero: ecco tutti i dettagli

Chi uccise Teresa Costanza e Trifone Ragone? Al momento gli inquirenti sembrano brancolare nel buio: sono stati ascoltati più di quattrocento testimoni, ma ancora non è spuntato alcun elemento che possa portare ad una svolta.

delitto di pordenone, qualcosa non torna
delitto di pordenone, qualcosa non torna

Sembra comunque che l'assassino dei due fidanzati sia un killer professionista, che molto probabilmente era a conoscenza del fatto che nel luogo del delitto (il parcheggio del palazzetto dello Sport "Crisafulli" di Pordenone) ci fossero delle videocamere di sorveglianza. Ma c'è qualcosa che torna su questo intricatissimo caso, dato che i quattro testimoni più vicini al luogo del delitto hanno dato versioni contrastanti tra loro. Gli investigatori hanno esaminato a fondo la vita privata di Teresa Costanza e Trifone Ragone, analizzando i loro dispositivi elettronici e i loro movimenti bancari, ma la verità non è ancora emersa.

Pubblicità

Le piste più accreditate, al momento, sarebbero quella passionale (Trifone avrebbe amato la figlia di un boss mafioso che si sarebbe vendicato) e quella amicale. A questo proposito, occorre fare riferimento ad una misteriosa telefonata che Trifone Ragone fece al padre, rivelandogli di avere un problema. Cosa può avere turbato così tanto il ragazzo da indurlo a chiamare il padre? Aveva forse dei problemi con qualche suo conoscente della palestra? Come si può arguire facilmente, sono veramente tanti i nodi da sciogliere in questo caso molto complesso.

Leggi tutto e guarda il video