Katherine Chappell, 29, è rimasta uccisa durante un Safari al Lion park nel nord di Johannesburg mentre si prendeva una pausa di due settimane dopo aver partecipato a un programma di volontariato. E' stato fatale il desiderio di scattare una fotografia a una leonessa, abbassando di troppo il finestrino della vettura nella quale la sfortunata si trovava: la leonessa, vedendosi osservata, in piedi sulle zampe posteriori è riuscita ad infilarsi quanto basta all'interno della macchina per attaccare la sua preda.

Ben Govender, 38 ingegnere, che al momento si trovava con l'editor è rimasto sotto shock perché mai si sarebbe immaginato quello che sarebbe successo subito dopo lo scatto fotografico.

La scena descritta era agghiacciante, degna di quelle viste nella famosa saga de Il trono di spade: l'animale con ferocia è riuscito a farsi varco dallo spazio del finestrino e ad addentare con un morso la vittima che in pochi secondi si trovava in un mare di sangue.

E' stato tutto surreale e velocissimo; la leonessa con la bocca insanguinata si è allontanata immediatamente dalla vettura dileguandosi. Purtroppo per la signorina Chappell i soccorsi sono stati vani ed è deceduta lunedì. La guida turistica, Pierre Potgieter di 66 anni, ha subito un infarto provocato dallo spavento e dal tentativo di salvare la vittima. Rimasti feriti, ma non in pericolo di vita, gli altri passeggeri. Intanto fanno il giro del web le foto che immortalano esattamente il momento in cui la leonessa ha attaccato la 29enne.

I migliori video del giorno

Katherine Chapell, nota soprattutto per la serie tv campione di incassi, ha lavorato anche per altri film colossal di successo come Godzilla e Captain America.

La sorella ha postato, sulla pagina di facebook, un omaggio rivolto all'editor riportato poi dal The Daily Mail: " Katie era una donna eccezionale, gentile, avventurosa e uno spirito elevato . La sua energia e la sua passione non potranno essere contenute da semplici continenti o oceani. Lei era molto amata e ha condiviso il suo amore per la vita con tutti coloro che ha incontrato ".