Ci sarebbero importanti indiscrezioni intorno alle indagini sul caso di scomparsa di Guerrina Piscaglia: le ultime news rivelano come gli inquirenti abbiano dato una svolta importante all'inchiesta e come si aggravi sempre di più la posizione del frate congolese Alabi, meglio conosciuto come padre Graziano. A rivelare queste ultime notizie è stata la trasmissione di Rai 1, Estate in Diretta, presentata da Salvo Sottile e Eleonora Daniele. Le novità sarebbero essenzialmente due: la prima è che si tratta di omicidio e non di allontanamento volontario o suicidio - in questa senso riprenderanno le ricerche del corpo; la seconda è che padre Graziano rappresenta l'unico indagato per la morte di Guerrina Piscaglia, essendo state escluse tutte le altre persone coinvolte.

Ultime news al 16 giugno sul caso di Guerrina Piscaglia

Le ultime news sulla scomparsa e su quella che si ritiene essere la morte di Guerrina Piscaglia rivelano come le indagini abbiano avuto un'importante svolta. L'elemento fondamentale è che la casalinga di Ca' Raffaello sarebbe stata uccisa, in questo senso cadono tutte le altre piste: Guerrina non si sarebbe mai allontanata volontariamente perché non avrebbe mai abbandonato il proprio figlio e, inoltre, non era in grado di guidare un'automobile; in più anche l'incidente e ancor di più il suicidio sono ritenute oramai altamente improbabili. Gli inquirenti cercano le prove dell'omicidio e soprattutto sono riprese le ricerche del corpo della donna: ad essere battute dagli investigatori saranno soprattutto due aree, quella della Cicognaia e quella della Marecchiese, la strada immersa nei boschi dove Guerrina Piscaglia è stata avvistata per l'ultima volta il giorno della scomparsa, il primo maggio dell'anno 2014.

I migliori video del giorno

Il secondo elemento importante che gli inquirenti hanno posto come fondamentale per la prosecuzione delle indagini sulla morte di Guerrina Piscaglia riguarda l'indagato padre Graziano: le ultime news rivelano come sarebbe lui l'unico sospettato dell'omicidio e dell'occultamento di cadavere della casalinga di Ca' Raffaello. Ad essere stati esclusi definitivamente dalle indagini risultano essere tutte le altre figure coinvolte nella vicenda: in primo luogo il marito della donna, Mirco Alessandrini, che comunque resta indagato per falsa testimonianza al gip; in secondo luogo gli altri due frati che condividevano con padre Graziano la canonica di Ca' Raffaello: si tratta di padre Silvano e padre Giovan Battista.La posizione di Graziano si complica sempre di più: dopo le continue indiscrezioni sulla sua turbolenta vita privata, sembra essere giunto il momento decisivo. Fondamentale sarà ritrovare il corpo, perché altrimenti le indagini potrebbero arenarsi.

È tutto con le ultime news dal caso di Guerrina Piscaglia. Per ricevere aggiornamenti sui più importanti casi di cronaca nera, il suggerimento è di cliccare su "Segui" in alto sopra il titolo dell'articolo.