A oltre 20 anni dalla morte, c'è ancora tanto mistero attorno alla scomparsadel leader dei Nirvana Kurt Cobain.Richard Lee, giornalista che seguì il caso Cobain, ha chiesto al tribunale di Seattle e alla polizia di pubblicare foto e materiale che potrebbero smentire la tesi del suicidio, ma bensì, considerare l'idea di un'esecuzione in piena regola. La vedova Courtney Love e sua figlia France Bean hanno pretesoin merito, il massimo riservo. Lee assieme ad altri fans e al detective privato Tom Grant sostengono la tesi:che Kurt in quel lontano 5 aprile 1994 non si sparò un colpo d'arma da fuoco alla tempia, ma fu freddato da un killer.

Insomma, dopo due lustri, non si è ancora fatta chiarezza sulla sua morte.

Kurt Cobain: suicidio o assassinio?

Per ora le autorità di Seattle hanno deciso di mantenere le foto top secret nel rispetto della famiglia Cobain. Gli ultimi due scatti sulla morte di Cobain sono statipubblicati dalle stesse autorità un anno fa e mostrano: scatole di droghe e medicinali, un cucchiaio, un ago, un mozzicone di sigaretta, un portafoglio con un documento d'identità del cantante. Qualcuno sostiene, che quelle foto potrebbero essere state scattate molti giorni prima il decessodi Cobain. L'ex moglie Courtney Love e la figlia France Bean hanno fatto appelloal giudice Theresa Doyle, chiedendo che le foto continuino a rimanere private.

Nellagiornata di venerdì 31 luglio è prevista l'udienzapreliminare, in cui il giudice deciderà se avanzare o meno la richiesta di Richard Lee contro la polizia di Seattle, per aver volutamente nascosto il materiale determinante alla ricostruzione della morte di Kurt Cobain.

France Beane Cortney Love chiedono il massimo riservo

France Bean ha dichiarato di non voler piùparlare della morte del padre. Solo il pensiero, che quelle foto possano diventare di dominio pubblico, potrebbero esserela causa di''un gran dolore''. La figlia di Cobain ha già vissuto in prima persona situazione paradossali, sopratutto con fan ossessionati dalla morte dell'ex leader dei Nirvana.

Per quanto riguarda gli altri due ex membri storici della band: Novoselic e Dave Grohl, ora cantante e chitarrista dei Foo Fighters, al momento non hanno voluto rilasciare nessuna dichiarazione. Ricordiamo che la mattina dell'8 aprile 1994, il corpo di Cobain fu ritrovato da un'elettricista nella serra non lontano al garage presso la sua casa di Seattle.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!