Un grave incidente è avvenuto nella mattina dell'11 dicembre 2015 ed ha visto coinvolta un auto che è sbandata all'interno di una galleria della strada statale 106 jonica. L'incidente di questa mattina è il secondo in meno di 24 ore sulle strade calabresi dopo quello che nella mattina del 10 dicembre ha visto protagonisti un autoarticolato e due autovetture,il quale è costato la vita a un uomo. Ancora non è emersa la dinamica esatta dell'incidente, ma i primi rilievi sono stati già effettuati.

Tre giovani sono rimasti feriti

Si tratta di un grave incidente che ha visto protagonista un'autovettura Fiat Panda che è sbandata all'interno di una galleria, all'altezza di Montegiordano, sito nella provincia di Cosenza. Dal veicolo i soccorritori hanno estratto tre giovani, tutti rimasti feriti in seguito all'impatto.

Dei tre ragazzi due sono in gravi condizioni anche se ancora non è stato diffuso nessun bollettino medico sulla loro salute né alcuna informazione sulle generalità. La dinamica dell'impatto non è ancora stata resa nota, ma il veicolo ha subito gran parte dei danni sul frontale, presentando anche il cofano anteriore completamente aperto.

Forti rallentamenti sulla 106

Sul posto per eseguire i rilievi e cercare di dare risposte sulle cause che hanno portato il veicolo a sbandare e sulla dinamica dell'impatto, sono presenti al momento gli agenti della Polizia Stradale. Al momento a subire i postumi del drammatico incidente è anche il traffico che risulta in quel tratto della statale 106 jonica fortemente rallentato. Si tratta di un ennesimo incidente sulla strada statale 106 e a commentare l'accaduto è stato anche il presidente dell'associazione Basta Vittime sulla strada statale 106.

I migliori video del giorno

Fabio Pugliese, a Rlb, il quale ha annunciato che il prossimo 14 dicembre si terrà una mobilitazione a Trebisacce. Ulteriori dettagli su quanto accaduto e sulla mobilitazione emergeranno a breve. In attesa di ulteriori informazioni vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui posizionato in alto.