Nuovo avvistamento UFO in questo 2015, sempre più prolifico come numero di oggetti volanti non identificati segnalati nei cieli di tutto il mondo. L'ultimo avvistamento in ordine cronologico proviene dagli Usa, dove un Ufo sarebbe passato sopra le città di Las Vegas e Los Angeles. Il fatto sarebbe avvenuto lo scorso martedì 15 dicembre 2015, nelle prime ore serali: l'oggetto, assai brillante e luminoso, è stato avvistato da moltissimi testimoni anche in Arizona. Si era anche sparsa la voce che l'oggetto avesse impattato al suolo in Nevada, tanto che il 'Nevada Highway Patrol' è andato ad indagare sul presunto luogo dell'impatto non trovando però nulla.

Gli esperti stanno cercando di capire di cosa si possa essere trattato.

Non è un aereo, forse una meteora?

Al momento si esclude si possa essere trattato di un aereo, considerato che la velocità e traiettoria non sono compatibili con quelle di un velivolo. Inoltre i responsabili dell'aeroporto più vicino hanno escluso si possa essere trattato di un qualche volo da loro autorizzato o conosciuto. Al momento tra le ipotesi più plausibili vi è quella del Dr. Ed Krupp del 'Griffith Observatory' di Los Angeles, il quale afferma che potrebbe essersi trattato del passaggio di una meteora. Sulla questione ha voluto dire la sua anche un altro esperto, il quale invece ha affermato che più che una meteora è probabile si sia trattato del passaggio di spazzatura spaziale. Infine l'ultima spiegazione che è arrivata nelle scorse ore è quella che ritiene che l'Ufo non sia altro che un razzo russo rientrante nell'atmosfera.

Episodio simile accaduto a San Francisco

Questo evento si è verificato ad un mese esatto da un altro episodio molto simile.

I migliori video del giorno

Ci riferiamo a quello accaduto a San Francisco e che ha destato per diverse ore la preoccupazione di una grossa fetta della popolazione locale che aveva visto in cielo una forte luce che lasciava delle grandi striature in cielo. In quel caso poi si apprese che si era trattato del passaggio di un missile lanciato dalla marina militare americana a scopo di esercitazione. Nonostante tutte queste spiegazioni tuttavia sul web c'è chi continua a credere che le cose non stanno così e che le scuse di scienziati e militari servano solo a depistare l'opinione pubblica dal pericolo Ufo.