Un breve video apparso sul web nelle scorse ore, pubblicato da una studentessa universitaria di Vienna, sta facendo molto discutere tutti gli appassionati di ufologia. Il filmato, divenuto in poche ore virale, mostra uno strano fenomeno che si sarebbe verificato a Vienna in Austria la notte di Capodanno. Marie Mela, autrice del video, ha ripreso un bizzarro evento, mentre in cielo vi erano i fuochi d'artificio. Il filmato mostra un fulmine che sembra colpire un oggetto volante di colore bianco e argento, che, a quel punto, sembra quasi esplodere. I testimoni dell'evento sono stati parecchi e come si vede nel breve video, l'evento ha destato molta sorpresa tra i presenti sul luogo

Le immagini hanno fatto scalpore sul web

Ovviamente le immagini in questione, come sempre accade in questi casi, hanno suscitato molti dubbi. Gli scettici hanno pensato si possa essere trattato di un fotomontaggio, ma l'autrice che ha condiviso su Facebook il proprio filmato smentisce questa ipotesi.

Molti non hanno dubbi che si tratti di immagini autentiche, ma ci si chiede se si tratti realmente di un UFO o di un semplice fenomeno atmosferico molto pittoresco. Questo del resto è il pensiero della gran parte delle persone che hanno avuto la possibilità di visionare quanto accaduto nel video. Nonostante ciò la notizia ha avuto molto risalto, anche grazie alle numerose condivisioni ricevute, tanto da essere pubblicata da numerosi siti di news in Austria ma anche all'estero, come ad esempio il Mirror. 

Gli ufologi pensano a fenomeni extraterrestri

Tuttavia questo fenomeno, da numerosi appassionati di ufologia, viene considerato come uno dei primi avvistamenti in assoluto di questo 2016, visto e considerato che l'evento sarebbe accaduto solo pochi minuti dopo lo scoccare della mezzanotte.

I migliori video del giorno

Sui blog e i siti internet degli appassionati di ufo e alieni non si parla d'altro al momento. Sono in molti a ritenere che il 2016 potrebbe essere un anno pieno di sorprese, per chi crede che non siamo soli nell'universo.