La televisione americana CBS News manda in onda la notizia dell'incidente ferroviario accaduto questa mattina in California, dove è rimasto coinvolto un treno che viaggiava diretto a Stockton. Partito dalla Silicon Valley, il treno numero dieci carico di pendolari appartenente alla linea 'Altamont Corridoio Express', è deragliato a circa cinquanta chilometri a sud-ovest di San Francisco nelle vicinanze di Sunol. Le sue carrozze viaggiavano con un carico di 214 passeggeri che all'improvviso non hanno fatto in tempo a realizzare cosa stesse succedendo, tra la brusca interruzione della corsa del treno, le grida dei viaggiatori e la caduta di alcuni vagoni verso il letto del fiume che veniva costeggiato dalla lunga corsia di binari.

Pubblicità
Pubblicità

Dai primi accertamenti eseguiti sul posto, per indagare sui fatti che possono aver portato al deragliamento del convoglio, la compagnia ferroviaria ha constatato e subito comunicato da Steve Walker (funzionario della ACE), che la causa è resa imputabile a un grosso albero che sradicatosi dal suolo è caduto adagiandosi lungo i binari della linea ferroviaria.

Gli eventi e le vittime

L'incidente ferroviario si è verificato nei pressi di Niles Canyon Road alle sette del mattino nostra ora locale e dal resoconto aggiornato dei vigili del fuoco di Alameda, che sono intervenuti nel luogo del deragliamento, vengono comunicate le continue difficoltà nel tentativo di salvare le persone del vagone 3309 in quanto, immerso in parte all'interno del fiume si sono dovuti confrontare, come spiega lo sceriffo della contea di Alameda, anche con la sua forte corrente.

Pubblicità

Fortunatamente nel deragliamento non si sono riportate vittime e sono state tratte in salvo quattordici persone di cui quattro di esse gravemente ferite. Al trasporto in ospedale è stata fatta la comunicazione che i quattro feriti gravi non sono in pericolo di vita. Per venire incontro ai parenti delle persone che viaggiavano in quella tratta ferroviaria, i vigili del fuoco hanno ritenuto opportuno tenerli informati postando, sul proprio account Twitter lo stato dei lavori e il continuo numero delle persone che venivano portate in salvo durante l'intervento di soccorso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto