Terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Cosenza. Una donna è stata accoltellata al petto da un uomo di origine romena di cinquantasette anni. I carabinieri lo hanno arrestato dopo che la stessa donna in lacrime ha lanciato l'allarme. Vediamo i dettagli che sono emersi in seguito alla ricostruzione da parte delle forze dell'ordine.

La donna accoltellata al petto riporta gravi ferite

Il tutto è accaduto nella sera dell'11 aprile 2016 prima delle ore 20 nella zona di via Popilia, a Cosenza.

Pubblicità
Pubblicità

La donna, anch'ella di origini romene, ha dichiarato di non aver alcuna relazione con l'uomo che stava per ucciderla. La lite sarebbe scattata per futili motivi. L'uomo infatti, dopo aver trovato la porta della cucina chiusa, avrebbe sfondato la stessa per poi afferrare un coltello da cucina e usarlo violentemente contro la vittima. Al momento dell'aggressione la donna stava preparando la cena per suo figlio minore. Per fortuna il colpo di coltello ha raggiunto la vittima solamente di striscio evitandone la morte.

Pubblicità

Tuttavia la donna ha presentato una grave ferita lunga diversi centimetri. È stata la stessa vittima ad avvertire i carabinieri che così hanno arrestato il colpevole.

Arrestato il colpevole

I carabinieri di Cosenza immediatamente si sono recati sul posto. In primi hanno prestato le prime cure alla vittima ed hanno allertato i sanitari del 118. Poi si sono messi sulle tracce del romeno e lo hanno trovato poco lontano dalla zona del delitto. Il cinquantasettenne era alterato dall'alcool in maniera molto evidente e non rispondeva delle sue azioni.

Adesso si trova in camera di sicurezza a disposizione delle forze dell'ordine e i reati a lui imputati sono diversi. L'uomo è accusato di lesioni personali aggravate da futili motivi e dall'uso di arma. La donna invece è stata trasportata presso l'ospedale civile Annunziata di Cosenza per le cure del caso. Ulteriori dettagli sull'argomento emergeranno senza dubbio nelle prossime ore. In attesa di saperne di più vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui posizionato in alto accanto al nome dell'autore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto