Una brutta notizia giunge dalla regione Calabria. Un terribile incidente è stato registrato il 22 maggio sulla strada statale 106 ed in particolare nella provincia di Reggio Calabria. Si contano ben due feriti, che sono stati subito trasportate in ospedale. Una notte nera per la regione che si trova a fare in conti con diversi incidenti registrati in poche ore. La strada statale 106 continua a mietere dei feriti nonostante le Associazioni chiedano sempre il repentino intervento per metterla in sicurezza.

Pubblicità

Purtroppo però le cose non sono ancora cambiate. Vediamo però i dettagli del brutto incidente registrato e la ricostruzione effettuata da parte delle forze dell'ordine.

Due vittime in seguito al terribile impatto

L'impatto è avvenuto nei pressi dello svincolo di Mortara, a Reggio Calabria. Sulla vettura viaggiavano due persone e procedevano in direzione sud e si contano due feriti. Secondo quanto riportano i diversi quotidiani regionali, tra cui strettoweb.com, per fortuna i due non sono morti. Le cause dell'impatto sono ancora in corso di accertamento ma stando alle prime ricostruzioni fornite dalla Polizia Stradale,l'incidente è stato molto violento.

La vettura infatti si sarebbe schiantata contro il guard-rail per poi finire contro un palo della pubblica illuminazione. Questo è crollato a causa dell'impatto molto violento. Il conducente della vettura è rimasto incastrato a causa dell'impatto ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per poterlo estrarre vivo. Questi dopo averlo liberato dalle lamiere della macchina lo hanno consegnato ai sanitari del 118 che repentinamente sono giunti sul luogo. Con l'ausilio dell'ambulanza, i sanitari hanno condotto i due feriti presso l'ospedale di Reggio Calabria per le cure del caso.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Gli agenti della Polizia stanno raccogliendo adesso tutti gli elementi necessari per poter ricostruire una dinamica dell'incidente più precisa e per poter capire quali siano le cause che hanno provocato il violento impatto. Non si conoscono le attuali condizioni di salute dei due feriti e nemmeno le loro generalità. Ulteriori dettagli sull'argomento emergeranno senza dubbio nelle prossime ore.