Di Ufo ultimamente si parla molto, anche gli stessi candidati alla Presidenza degli Usa ne stanno facendo un cavallo di battaglia, ci riferiamo ovviamente di Hillary Clinton che ha promesso di fare importanti rivelazioni nel caso in cui sarà eletta Presidente degli Stati Uniti. Oggi arrivano dal web le importanti dichiarazioni di Chris Mellon, un ex funzionario al servizio del Ministero della Difesa americano, che parla di UFO e dice che si tratta di un fenomeno che non bisogna sottovalutare. Mellon afferma che gli oggetti volanti non identificati vanno studiati scientificamente, in base alle informazioni a nostra disposizione.

L'ex funzionario comunque non crede che i governi abbiano insabbiato la verità come pensano alcuni ufologi cospirazionisti. 

Ecco i consigli di Chris Mellon a Hillary Clinton

Chris Mellon è un personaggio molto autorevole: egli infatti per molti anni ha lavorato presso il Ministero della Difesa, avendo accesso a settori molto riservati dello Stato. L'ex funzionario Usa ammette che Hillary Clinton se divenisse Presidente potrebbe entrare a conoscenza di documenti riservati, ma dubita che esistano documenti che possano svelare con certezza l'esistenza di Ufo o alieni. L'uomo ha anche visitato la famigerata Area 51 dicendo di non aver trovato alcuna traccia di presenza aliena.

Secondo Mellon, se la Clinton vuole davvero scovare la verità dovrebbe rivolgersi al comando di difesa aerospaziale del Nord America, che è in possesso di molti dati interessanti e inoltre dovrebbe assegnare all’ente di Scienza e Tecnologia l'incarico di studiare e analizzare nuovamente tutte le prove disponibili.

Un fenomeno da non sottovalutare

Chris Mellon comunque non sottovaluta il fenomeno Ufo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
UFO

Anzi afferma che sono talmente tanti i testimoni e i casi che un'indagine scientifica sul fenomeno sarebbe obbligatoria. Soprattutto quando tra i testimoni ci sono anche membri dei corpi speciali, dell'aeronautica, astronauti etc. L'ex funzionario racconta un episodio che gli fu rivelato da un pilota  della Marina che gli riferì di come il suo jet era atterrato dopo essere stato circondato da un oggetto volante non identificato e il tutto avvenne in pieno giorno.

A quanto pare però in quell'occasione, la Marina non indagò. Tanti comunque sono i casi dubbi che fanno ritenere a Mellon che il fenomeno certamente non va sottovalutato. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto