Voleva pagare le tasse e cambiare vita, Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi tornato in carcere con l’accusa di intestazione fittizia di beni. Questo è quanto è emerso dall'interrogatorio di garanzia che Corona ha sostenuto presso il carcere di San Vittore. Secondo il suo legale, Ivano Chiesa, il milione e settecento mila euro trovato nel controsoffitto dell’abitazione di Federica Persi – socia dell’ex fotografo nonché amministratore delegato della società di comunicazione “Atena” che gestivano insieme, anche lei finita in manette – infatti, sono il frutto dei guadagni maturati in quasi un anno di attività in giro all’interno dei locali d’Italia; guadagni che Corona, gli avrebbe confidato, aveva intenzione di dichiarare al Fisco per mettersi in regola.

Il legale ha informato la stampa del fatto che l’accusa mossa al suo assistito non è evasione fiscale dal momento che sono ancora aperti i termini per pagare le tasse. Nelle prossime ore l’avvocato presenterà istanza di scarcerazione. L’ex re dei paparazzi, inoltre, per dimostrare la sua buona fede, ha anche acconsentito alla rogatoria avanzata dai pm in Austria, dove sono depositati altri soldi.

In manette anche Federica Persi

Intanto, la procura sta lavorando per revocare l’affidamento in prova di Fabrizio Corona, mentre Cristina Morrone, il legale di Persi, sostiene che il denaro si trovasse in casa della sua assistita per motivi di sicurezza e che è il frutto di serate per le quali Corona è stato pagato in nero. Anche lei ribadisce che a breve quei soldi sarebbero stati dichiarati al Fisco e che la Persi si è prontamente dimessa dalla carica che rivestiva all’interno della società Atena.

I migliori video del giorno

L’arresto di Fabrizio Corona divide il Web

La notizia dell’arresto di Fabrizio Corona è rimbalzata su tutti i media italiani suscitando reazioni contrapposte. L’ira dei Social Network, in particolare, si è scagliata contro coloro avevano difeso in più occasioni l’ex re dei paparazzi, addirittura raccogliendo firme e chiedendo la grazia per la sua scarcerazione. E proprio questi ultimi continuano ad essere dalla parte di Corona, sostenendolo anche in questa occasione. Ma chi è davvero Fabrizio Corona e perché, nonostante i guai con la giustizia, parte del pubblico continua a difenderlo a spada tratta?

Chi è Fabrizio Corona e qual è il segreto del suo successo con il pubblico

Nato a Catania, il 29 marzo del 1974, Fabrizio Corona ha sempre avuto le idee chiare sul suo futuro. Nato in una famiglia di giornalisti, è sempre stato la pecora nera della casa, manifestando subito un temperamento ribelle e sopra le righe. Ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo, mai pago del suo successo e sempre bramoso di guadagni e notorietà, diventando il re dei paparazzi, un re che ha perso il suo scettro quando diversi vip lo hanno denunciato per estorsione.

Da lì è iniziato il declino che lo ha portato all’ennesimo arresto. Bello, affascinante, spaccone, sicuro di sé, amato dalle donne, ma anche dagli adolescenti che vedono in lui, nonostante tutto, un modello di successo da emulare. Il pubblico gli resterà ancora una volta fedele?