Oggi, mercoledì 25 ottobre, è stata avvertita nel Centro Italia una forte scossa di Terremoto verso le ore 19:11. Le scosse avrebbero causato moltissimi problemi nelle città della zona, attualmente si ritrova senza corrente elettrica. Grandissimo panico provato dai cittadini che tra grida e pianti sarebbero fuggiti dalle loro abitazione.Secondo gli ultimi aggiornamenti, le fonti dichiarerebbero che questa scossa di terremoto di magnitudo 5.4 sia stata più forte di quella del 24 agosto.

Il terrore ritorna nel Centro Italia, gli ultimi aggiornamenti

Il terremoto avvenuto oggi, mercoledì 25 ottobre, è stata di magnitudo 5.4 nella zona compresa tra Perugia e Macerata. Il centro più vicino è Castel Sant'Angelo. Il Sindaco del paese continua a mandare delle notifiche di aggiornamento riguardo la situazione che vi è attualmente nella zona. Ad Amatrice il Sindaco è molto preoccupato. Intanto nei luoghi colpiti non si sa ancora se ci siano state vittime. I danni però ci sono stati concrolli di cornicioni e abitazioni.

I cittadini stanno ancora continuando a chiedere aiuto. Sembra essere tornato il terrore del nostro Paese, dopo la distruzione avvenuta nel mese di Agosto che ha fatto piangere tutta Italia a causa delle moltissime vittime. La scossa, anche stavolta, è stata molto forte, tanto che sono state avvertite sino a Roma e ad Arezzo. Il terremoto ha sorpreso i cittadini del luogo che sono corsi immediatamente in strada.

Sono, intanto, partire le prime squadre di soccorso che raggiungeranno presto i luoghi devastati da queste nuove scosse che hanno seminato un'altra volta terrore in tutto il Centro Italia.

In particolare a Visso, secondo le fonti, sarebbero avvenute delle scene di panico. I cittadini si sarebbero ritrovati nella piazza principale ed è proprio qui che è un cornicione è crollato sulla gente. A Visso, al momento, non esclusi altri crolli, ma per il momento, il sindaco fa sapere, che l'attenzione è rivolta soprattutto ai cittadini che hanno bisogno di aiuto.

Nel frattempo, il dirigente della Protezione Civile comunica che verrà chiusa la strada Salaria all'altezza di Arquata del Tronto.

Segui la pagina Terremoto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!