È accaduto a ventimiglia Alta in via Garibaldi, una ragazza 19enne Irene Albanese, perde la vita lanciandosi dalla finestra della sua camera posta al quarto piano dell’abitazione. Viveva insieme con i genitori e due sorelle. La tragedia si è consumata in pochi minuti il lancio nel vuoto gli è stato fatale, la ragazza è morta.

Gli eventi drammatici

Gli inquirenti stanno ricostruendo gli ultimi momenti della vita della ragazza.

Sembrerebbe che una lunga discussione con i genitori sia stato l’evento che ha dato origine all’insano gesto. Infatti, pare, che Irene in quei momenti abbia lasciato la sala da pranzo per raggiungere la sua camera, in quegli istanti si sarebbe gettata dalla finestra. Le notizie si focalizzano sulla discussione in famiglia nata dalla decisione della ragazza di diventare indipendente trasferendosi nella provincia d'Imperia. Irene Albanese era molto conosciuta nella città alta, infatti tutta la comunità incredula si è recata sul posto dell’accaduto.

I primi soccorsi

Prontamenteintervenuti gli operatori del pronto soccorso 118 insieme alla Croce Verde Intemelia. Appurate le condizioni critiche della ragazza hanno chiesto l’intervento dell’elicottero dei Vigili del Fuoco, alzatosi in volo da Genova. Purtroppo, Irene è morta nell’impatto a terra, nulli i tentativi di rianimarla. Il corpo d'Irene Albanese è all’obitorio dell’ospedale Borea di Sanremo a disposizione della magistratura che deciderà se procedere con l’esame autoptico.

Ultimo saluto

Il presidente del Sestiere Ciassa ha pubblicato su Facebook l’ultimo saluto per Irene: "Il presidente e tutto il direttivo, i soci, gli sbandieratori, i musici, i costumanti, gli atleti e i simpatizzanti del sestiere Ciassa si stringono a Patrizia, Roberto, Fatma, Raissa e a tutta la famiglia per la prematura scomparsa della cara Irene. Il vuoto e il dolore che ci lasci sono indescrivibili. Ci mancherai piccola".

Le inquietudini di una ragazza tranquilla

Irene Albanese era una ragazza piena di vita, tranquilla, gioiosanulla che lasciasse presagire attimi d'inquietudini profonde. Tante sono le domande difficili da spiegare, ma soprattutto cosal’abbia spinta a compiere quel terribile gesto. Spetterà agli inquirenti l’ingrato compito di capire il perchéIrene Abanese abbia deciso di togliersi la vita. Loro il compito di scoprire e di capire le cause di quel gesto drammatico che ha spinto una ragazza nel fiore dei suoi anni a preferire la morte anziché la vita.

Un gesto che ha segnato per sempre la vita di tutta la famiglia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto