I dubbi su Marte sono fortemente alimentati da parte dei teorici della cospirazione e della teoria aliena, soprattutto per le immagini provenienti dalla sua superficie e per quelle satellitari, dove di tanto in tanto, gli internauti credono di identificare resti di antiche civiltà o addirittura esseri viventi. Gli scettici parlano di pareoidolia (fenomeno che ci porta ad identificare figure a noi note nelle formazioni naturali). E’ vero che per risolvere tali dubbi, i manufatti incriminati dovrebbero vedersi di persona, cosa che probabilmente sarà possibile in pochi anni anche grazie ai nuovi progressi del motore EmDrive. Un video postato su youtube ha evidenziato delle strane formazioni sul Pianeta Rosso, riaccendendo il dibattito sulla questione che Marte fosse un tempo abitato da una civiltà evoluta.

Il video della ‘città aliena’

Il video è stato prodotto da NASA Spots Walled Cities on Mars from MRO, e presenta le immagini provenienti dal satellite NASA Mars Reconnaissance Orbiter. Nelle immagini del Pianeta Rosso sono presenti delle formazioni circolari, cosa che ha spinto molto internauti a credere possa trattarsi di formazioni artificiali, come ad esempio la struttura di Stonehenge. Gli utenti youtube sssn0651 e Alamega Chris suggeriscono che le anomalie marziane siano molto simili ad alcune che si trovano in Sudafrica. Altri utenti lo definiscono un grande ritrovamento e molti sono quelli fermamente convinti che siano resti lasciati da una civiltà precedente. Anche gli utenti più scettici hanno dato il loro contributo per risolvere l’enigma, ipotizzando che possa trattarsi di crateri creati dall’impatto di asteroidi, o ancora di formazioni vulcaniche.

I migliori video del giorno

La forma pentagonale di queste strutture ha però portato molti a dubitare di questa teoria. Alcuni degli internauti hanno catalogato l’immagine come “fake”, ovvero un falso elaborato, cosa però non vera.

Sicuramente potrebbe trattarsi di formazioni naturali la cui origine è ancora sconosciuta. La NASA non parla certo di civiltà aliene su Marte, ma qualche giorno fa ha ammesso che probabilmente potrebbero esserci delle formazioni che si formano principalmente grazie all’aiuto dei microrganismi.