Risale a poche ore fa la pubblicazione di un post sul blog ufficiale di adriano celentano, nel quale l'artista ha denunciato pubblicamente le ripetute intrusioni, nella sua abitazione di Galbiate, di ben sei sconosciuti. Oltre a scrivere un intervento sul blog, celentano si è premurato di denunciare ai carabinieri di Olginate - in provincia di Lecco - i fatti accaduti.

L'artista dichiara: "fatti molto gravi si stanno verificando nella mia abitazione"

Il cantante, nel suo intervento, ha parlato di "azioni particolarmente minacciose", e non ha esitato a consegnare agli inquirenti le registrazioni delle telecamere di sicurezza che sorvegliano la sua abitazione.

Le immagini mostrerebbero almeno cinque individui che, in giorni diversi, si introducono nella casa del molleggiato più famoso al mondo. Si ipotizza la presenza di un sesto uomo che, a quanto pare, aveva il compito di fare da palo e di monitorare la situazione all'esterno dell'abitazione. A tal riguardo, Celentano ha scritto: "Mi vedo costretto a rendere noti dei fatti molto gravi che si stanno verificando nella mia abitazione di Galbiate e nei confronti miei e di Claudia: da giorni all'interno avvengono alcune intrusioni di sconosciuti, individuati in numero di 6, più la presenza di un altro individuo all'esterno che pare sorvegliare".

Il pluripremiato artista non si è risparmiato di fare dichiarazioni forti, che lasciano trapelare un forte timore per la spiacevole situazione creatasi, ed ha infatti aggiunto di nutrire il presentimento che "i malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti". In merito alla segnalazione fatta ai carabinieri, il cantante ha precisato: "Denunciamo questi seri episodi perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l'antefatto".

Non è l'unico vip ad avere subito intrusioni

È di pochi giorni fa la notizia di un accadimento analogo, avvenuto a un altro vip che ha fatto la storia della musica italiana. Si tratta di Roby Facchinetti, storico membro dei Pooh, che ha subito un furto con aggressione nella sua abituazione nei pressi di Bergamo. L'avvenimento è stato denunciato su Facebook dal figlio, Francesco Facchinetti, che ha espresso tutta la sua indignazione in un post pubblico, in cui ha addirittura minacciato di farsi giustizia da solo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto