Giornata importante quella di oggi , infatti si celebra in tutta l'Italia la festa del Primo maggio. Una ricorrenza molto importante per tutti i lavoratori italiani che per anni hanno combattuto per i loro diritti.

Grandissimo corteo a Palermo in occasione del primo maggio presieduto dai segretari dello stato

A Palermo i segretari del Cgil , Cisl e Uil hanno inaugurato il primo maggio con la deposizione di una corona al cimitero dove sono deposti i corpi delle vittime dell'uccisione di Portella della Ginestra.

Pubblicità
Pubblicità

Il corteo, iniziato alle 9.30 del mattino, si sposterà fino alla cappella dove sono state raccolte tutte le vittime della strage determinata settantanni fa. Un terribile avvenimento che ha turbato tutta la Sicilia e non solo. Durante la celebrazione del corteo, interverranno anche segretari, ministri e personaggi pubblici che daranno il loro contributo, alla fine ci sarà anche un momento di preghiera presieduta dal vescovo di Piana.

Pubblicità

Il Primo maggio è un giorno di riscatto per tutti i lavoratori

Il Primo maggio è un giorno importante, oggi si vuole ridare dignità a tutti i lavoratori e si vuole garantire un futuro ai giovani e a tutti i disoccupati che ogni giorno lottano per un posto di lavoro nella società. Durante il corteo sono intervenute anche diverse figure dello stato come la Camusso che ha dichiarato: "Settantanni fa la strage di portella che ha segnato il tentativo delle classi dirigenti di firmare il lavoro, non bisogna dimenticarlo perché è facile costruire una narrazione per cui una responsabilità delle imprese diventa responsabilità dei lavoratori".

Il segretario Furlan interviene al corteo a Palermo

furlan: "Il messaggio di oggi deve essere lavoro, lavoro e lavoro.

Siamo qua per mettere al centro del dialogo sul futuro il tema dell'occupazione dei nostri giovani che non trovano lavoro". Il Primo maggio del 1947 una folla di uomini e donne furono uccisi da raffiche di mitra e bombe dalla banda di Salvatore Giuliano mentre ascoltavano il discorso di alcuni dirigenti in occasione della festa dei lavoratori, furono uccisi una decina di persone. Un giorno molto importante, infatti diversi cortei si svolgeranno in tutta l'italia.

Inoltre, come da tradizione, a Roma ci sarà il concerto a San giovanni presieduto da diversi artisti che calcheranno il palco in occasione di questa ricorrenza importante per il nostro paese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto