Tragico incidente stradale sull’A21 nei pressi di Brescia, il bilancio al momento è di sei vittime e alcuni feriti che sono stati trasportati negli ospedali di zona. Secondo le prime notizie, nessuno sarebbe in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione fornita dalle autorità, durante una coda per un tamponamento, un camion che trasportava sabbia ha tamponato un’auto con targa straniera, che nell’impatto ha colpito un’autocisterna che trasportava carburante, subito è divampato un gravissimo incendio con fiamme altissime.

Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso polizia stradale, vigili del fuoco, e ambulanze del 118. Difficile e complesso il lavoro per spegnere le fiamme da parte dei vigili del fuoco, purtroppo per gli occupanti dell’autovettura e del camion che trasportava sabbia non c’è stato nulla da fare, ferito in maniera non grave l’altro autista.

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di martedì due gennaio, sull’A21 autostrada Torino – Brescia nei pressi del comune di Montirone sotto il ponte della Strada provinciale ventiquattro; i soccorsi hanno immediatamente deciso la chiusura del ponte per compiere verifiche sulla sicurezza della struttura lambita dalle fiamme.

Il sopralluogo sulla sicurezza del ponte sarà effettuato nella giornata di mercoledì tre gennaio.

Il tragico bilancio del tamponamento parla di un’intera famiglia straniera distrutta, tre adulti e due bambini (la macchina aveva una targa francese). La vettura è stata trovata incastrata tra i due camion, tutte e sei le vittime, secondo i primi rilievi compiuti dal medico legale, sono morte carbonizzate.

Bilancio sulle strade del 2017

Secondo i dati forniti dalla polizia stradale e aggiornati allo scorso 20 dicembre, nel 2017 ci sono verificati meno Incidenti stradali, ma sono in aumento gli incidenti mortali. Le stragi del sabato sera hanno provocato centoventi vittime, oltre 500 le persone fermate alla guida sotto effetto degli stupefacenti. Durante i controlli effettuati dalla polizia stradale, sono state ritirate oltre quarantaquattromila patenti e decurtati oltre tre milioni di punti dalle patenti.

Incidenti del 2018

L’anno 2018 si è aperto tragicamente per quel che riguarda gli incidenti stradali; nei primi due giorni dell’anno, il numero delle vittime ha superato le venti persone. L’incidente più grave è quello di Brescia con sei vittime, a seguire quello verificatosi all’alba del 1° gennaio nei pressi di Gioia del Colle (Bari) dove sono morti quattro ragazzi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto