Una vicenda tanto curiosa quanto insolita si è consumata nel comune di Afragola, in provincia di Napoli, dove un uomo è stato letteralmente sorpreso in atteggiamenti poco consoni con un'altra donna da parte della moglie e della suocera all'interno del parcheggio di un centro commerciale: l'Ipercoop della zona. Secondo quanto si apprende da varie testate locali campane, infatti, i due amanti sono stati beccati nella serata di lunedì 27 agosto, attorno alle ore 21.00, mentre erano intenti a consumare un rapporto all'interno dell'automobile.

Pubblicità
Pubblicità

Tra il buio che cominciava a calare e le altre auto parcheggiate nel centro, infatti, il luogo scelto poteva essere perfetto, se non fosse per l'intuizione da parte della moglie che a sorpresa è sopraggiunta sul posto.

Afragola: una scappatella finita male, l'uomo è costretto a scappare seminudo tra le macchine

Purtroppo per l'uomo, descritto come un noto professionista del comune di Afragola, la moglie e la suocera sono riusciti a "beccarlo" in fragrante e proprio a quel punto l'uomo, probabilmente non sapendo più come comportarsi, sarebbe scappato via dall'automobile praticamente nudo per la vergogna e per il terrore della reazione della sua consorte.

Pubblicità

Una scena surreale in quanto sia l'uomo che l'amante si sono ritrovati a dover letteralmente scappare dal parcheggio del centro commerciale tra le urla della donna tradita, evidentemente furibonda. La coppia "scoppiata" pare che fosse sposata da pochissimi mesi, lui è un architetto della zona mentre la moglie lavora come commessa all'interno di uno dei negozi presenti nel centro commerciale le Porte di Napoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

La tresca tra i due amanti pare andasse avanti da diverso tempo, ma l'ennesimo incontro verificatosi nei giorni scorsi è stato fatale e la moglie ha potuto incastrare suo marito con delle prove che oseremmo definire schiaccianti. Nel momento in cui la moglie assieme alla madre è giunta all'automobile di suo marito, l'architetto era seminudo e per la paura di una reazione violenta, ha deciso di scappare in quelle condizioni tra le macchine in sosta, il tutto fra l'incredulità dei passanti.

La situazione pare si sia calmata dopo qualche minuto e qualche schiaffo. Immediatamente dopo le auto sono state spostate e probabilmente i due amanti sono andati via separati. Intanto il clamoroso inciucio, già dal giorno dopo circola nei bar Afragolesi e in tutta la zona non si fa che parlare di altro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto