E' stata ritrovata priva di vita Eleonora Contin [VIDEO], la 34enne originaria della provincia di Sondrio che lo scorso 25 agosto era scomparsa dopo essersi immersa con il marito ed altri sub nelle acque del Mozambico per ammirare la barriera corallina. La donna è stata ritrovata a 40 chilometri di distanza dal punto in cui era stata trascinata via dalla corrente. Disperato il marito che aveva lanciato una raccolta fondi sul web per intensificare le ricerche.

L'ipotesi di un malore

Le ricerche di Eleonora Contin si sono concluse amaramente con il ritrovamento del corpo della 34enne scomparsa lo scorso 25 agosto durante un'immersione [VIDEO] nelle acque del Paese africano.

Il cadavere è stato individuato a circa una quarantina di chilometri dal punto esatto in cui si era immersa. Probabilmente, una volta sott'acqua, Eleonora è stata trascinata via dalla forte corrente che l'ha allontanata dai compagni. Le cause di quanto accaduto sono ancora da accertare anche perché la Contin era una sub molto esperta. Si fa dunque strada l'ipotesi di un malore avuto nel corso dell'immersione che le avrebbe impedito di opporre resistenza alle forti correnti della zona e potrebbe essere stato, dunque, la reale causa del suo decesso.

L'appello e la raccolta fondi su Facebook

Nel momento in cui Eleonora non era riemersa, la macchina dei soccorsi si era messa in moto. Il marito di Eleonora aveva lanciato anche un appello ed una raccolta fondi su Facebook per coinvolgere nelle ricerche i privati e qualunque altra persona che potesse dare una mano.

Tra l'altro in Mozambico le operazione di salvataggio in mare non sono gestite da enti pubblici. Le speranze, però, sono svanite nel nulla con il ritrovamento del corpo.

Il cordoglio dell'orchestra 'la Verdi' ed il dramma della famiglia

Eleonora Contin lavorava per l'orchestra sinfonica "la Verdi" di Milano. Sulla pagina Facebook della stessa, dopo la notizia del ritrovamento del corpo della sfortunata sub, è apparso un breve messaggio di cordoglio dove si ringraziano tutti coloro che hanno dimostrato affetto e sostegno in questa tragica vicenda. "Il presidente, la Fondazione e tutti i colleghi - si legge nel comunicato - si stringono intorno alla famiglia in questo momento di grave lutto". I familiari, scossi dalla tragedia, hanno fatto sapere che ulteriori dettagli su quanto accaduto, comprese le cause della morte di Eleonora, saranno resi noti in seguito e che i fondi raccolti dal marito sul social network saranno devoluti in beneficenza.