Un intero paese al servizio di due semplici turisti. Questo è il curioso e pregevole episodio che si è verificato in Salento [VIDEO], precisamente ad Uggiano la Chiesa, in provincia di Lecce, dove i cittadini del paese intero hanno deciso di mobilitarsi per contribuire a far trascorrere nel migliore dei modi le vacanze a due turisti toscani, nonostante la disavventura capitatagli per mano di alcuni truffatori. I due, infatti, Laura e Gianluca, rispettivamente di ventotto e quarantadue anni, avevano deciso di prenotare un appartamento tramite un portale online. Le sempre più diffuse case vacanze, peccato che quando sono arrivati sul posto non sono riusciti a trovare il luogo, probabilmente perché si trattava di una vera e propria truffa.

Salento: turisti prenotano una casa vacanza truffa, gli abitanti del posto risolvono la situazione

A quel punto, secondo quanto riferito dal quotidiano Il Mattino, i due turisti, evidentemente spaesati e sorpresi da quanto gli stava capitando, hanno cominciato a chiedere in giro e il passaparola tra la gente è diventato decisivo per dare una mano alla coppia. Tutto il paese, infatti, in un batter d'occhio ha cominciato a mobilitarsi e si è messo al servizio per dare una mano affinché i due trascorressero una vacanza piacevole nonostante tutto. In poche ore, infatti, i cittadini di Uggiano la Chiesa hanno trovato una soluzione alternativa per il loro alloggio, per poi accoglierli calorosamente invitandoli addirittura ad una festa per i 50 anni di tutti i residenti che sono nati nelll'anno 1968.

Il messaggio di ringraziamento pubblicato dalla turista Laura

Una disavventura [VIDEO] che si è trasformata in un'esperienza bellissima, come testimoniano anche i racconti fatti da Laura e GIanluca sui social network, i quali hanno voluto scrivere una lettera di ringraziamento per la grande solidarietà dimostrata dai cittadini di Uggiano. 'Siamo stati sfortunati, perché su internet ci hanno truffati', così scrive Laura tramite Facebook. Poi continua spiegando che tutti hanno rivolto ai due turisti tanta gentilezza e accoglienza e nel giro di pochi istanti erano state trovate già tantissime soluzioni. La turista toscana ha concluso il messaggio dicendo che i cittadini di Uggiano la Chiesa hanno sicuramente un mare bello, ma che il loro cuore lo è ancora di più e che si sono scusati per un qualcosa di cui loro non c'entravano niente, nel tentativo di mantenere le distanze da comportamenti scorretti da parte di gente truffatrice.