L'attentato delle Torri Gemelle è un capitolo della storia ancora non definitivamente chiuso poiché, a 17 anni dal disastro, sul web circola un video che ha già emozionato tutti coloro che già si apprestano a ricordare le vittime dell'11 settembre. Una clip inedita, mai vista sino ad ora, che ha aiutato a ricostruire gli attimi che hanno preceduto e seguito il crollo delle torri. Il video, pubblicato sulla piattaforma YouTube negli ultimi giorni di agosto, ha ottenuto 5 milioni di visualizzazioni, una cifra importante ma comunque consona al poter mediatico che porta ancora dietro di se questo terribile attentato [VIDEO].

Crollo Torri Gemelle, arriva un nuovo video

Il video è stato pubblicato da un reporter, Mark LaGanga, che l'11 settembre 2001 prese la propria videocamera andando a riprendere gli attimi della tragedia, che forse lui stesso non poteva immaginare fosse di una simile portata.

Delle immagini uniche quelle che vengono mostrate nel video durano 30 minuti.

Nella clip si vedono i cittadini durante la fuga dai piani, incalzati dai pezzi di cemento che stavano cadendo alle loro spalle. Il reporter ha avuto decisamente un gran coraggio a riprendere gli attimi pre o post attentato visto che, entrando negli edifici laterali e perdendo tempo a parlare con i presenti, poteva rimanere incastrato fra le macerie. Un racconto unico che mostra anche le impressioni di chi stava fuggendo a gambe levate nel bel mezzo di una nube di polvere dalle dimensioni impressionanti. La situazione, stando alle immagini della clip, era parsa già drammatica dalla caduta della prima torre, che aveva sparso per le vie della città tutto ciò che era dentro gli edifici.

Gli attimi che hanno preceduto il secondo crollo

Il reporter ha dato il meglio di sè però quando senza paura si è inserito nella prima torre dopo che questa era venuta giù [VIDEO].

Sul posto l'uomo ha fermato le persone sconvolte, ancora impegnate a scappare, chiedendo info ai vigili del fuoco e ai soccorritori che stavano togliendo dalla polvere alcuni uomini rimasti incastrati.

Con la sua videocamera al minuto 18.07 però riprende quello che è passato alla storia: il crollo della seconda torre con una sorta di collasso dell'edificio. E' proprio li che Mark LaGanga rimane impassibile, non preoccupandosi di qualcuno che poteva travolgerlo, inquadrando la gente che non sapeva più dove andar per scappare dalle macerie. Le immagini si interrompono per qualche minuto, ma il filmato riprende poco dopo mostrando l'epilogo della catastrofe. Il video della ricostruzione del crollo delle torre gemelle pubblicato dal reporter ha ancora una volta sottolineato l'entità catastrofica dell'attentato dell'11 settembre 2001.