Rapporti orali in un luogo pubblico per una coppia all'interno della bambinopoli di Santa Croce Camerina (Ragusa). Nel dettaglio i due avrebbero consumato sesso orale su una panchina allocata nel parco giochi sito in via XXIV Maggio a confine con via Fidone. La prova dell'accaduto è una foto scattata da un passante e poi pubblicata sui social da Santa Croce web: l'immagine è diventata virale ed è a 'causa' di questa che i due hanno ricevuto le critiche mediatiche di chi solitamente porta i piccoli nel parco per giocare con altri loro coetanei, specie nelle giornate con un clima favorevole.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Curiosità

Sesso orale: coppia ripresa da un passante

Nel momento dell'accaduto [VIDEO] sul luogo pare giocassero alcuni bambini (anche se ciò non si evince dalla foto) ed è proprio per questo che diversi genitori avrebbero chiesto alla coppia focosa di smettere ricevendo però una risposta negativa dei due impegnati in una 'fellatio'. Nonostante le 'intimidazioni' dei genitori dei piccoli, la coppia avrebbe continuato ad avere il rapporto orale senza tenere conto di chi li circondava, dunque senza mostrare rispetto a coloro che nel parco stavano giocando.

Ma l'accaduto non è l'unico di una simile entità avvenuto in quel parco. Stando a quello che riporta il 'Corriere di Ragusa', una coppia era già stata avvistata qualche settimana dai passanti che avevano osservato i due spogliarsi e consumare un rapporto intimo proprio sul prato del parchetto in pieno giorno e dunque sotto gli occhi anche dei bambini. Entrambe le coppie pare quindi che non abbiano preso in considerazione l'ipotesi di fare sesso in macchina, in casa, in un hotel o in qualunque altro posto consono alla situazione intima, bensì in un luogo alla mercé di tutti, bambini compresi.

La richiesta dei residenti: l'accaduto ha un precedente simile

Dopo aver commentato l'accaduto, i frequentatori ed i residenti del posto hanno invitato le autorità di Ragusa a prendere provvedimenti nei riguardi dei due, augurandosi che scene come quelle del rapporto orale in pubblico [VIDEO] non succedano in futuro.

Non è stato comunicato se i due siano stati identificati e denunciati per atti osceni in luogo pubblico ma è molto probabile che tali scene possano non ripetersi in futuro all'interno della bambinopoli di Santa Croce Camerina magari grazie ad una maggiore sorveglianza, sia umana che da eventuali telecamere poste in loco. In paese l'accaduto è diventato argomento di discussione fra i cittadini.