Annuncio
Annuncio

Una spiacevole vicenda [VIDEO] è capitata ad un uomo pugliese originario del barese che, diverso tempo fa, ha conosciuto un'avvenente ragazza in un locale di Bari. Fin qui nulla di male: i due hanno iniziato a frequentarsi, poi sono cominciate da parte della donna strane richieste di denaro. Le cifre che la stessa chiedeva andavano da un minimo di tremila euro fino a 20 mila. L'uomo ha così cominciato a nutrire dei sospetti sulla sua nuova fiamma, e ha voluto vederci chiaro.

Il malcapitato non ci ha messo molto a capire che quella donna in realtà fosse una "squillo". La stessa infatti aveva detto all'uomo di essere arrivata in Italia per fare la badante, ma la realtà, come scoperto amaramente dalla vittima, era completamente diversa.

Advertisement

La vittima: 'Ci capitano parecchie persone'

L'identità dell'uomo non è stata ovviamente resa nota, questo per non ledere la sua privacy e la sua vita professionale; si sa solo che si tratta di un imprenditore. La vittima ha raccontato tutto ai colleghi della Gazzetta del Mezzogiorno, narrando nei particolari la sua disavventura amorosa e dichiarando che purtroppo molte persone capitano in queste spiacevoli situazioni. L'uomo provava davvero dei sentimenti per la donna, e anche quando ha scoperto che le cose non stavano esattamente come gli aveva raccontato, le ha proposto di smettere con quella vita che conduceva, spronandola a rifarsi una vita insieme a lui. Per tutta risposta l'uomo ha avuto minacce dalla escort: ''Ti s*******o con la tua famiglia, ti rovino la vita, dirò che mi hai perseguitata e che sei tu a farmi prostituire'' - questa è l'assurda frase che avrebbe pronunciato la donna nei confronti della vittima.

Advertisement

A questo punto, all'uomo non è rimasto altro che denunciare la donna. Ha chiesto anche che almeno le 20 mila euro prestate gli siano restituite; purtroppo il tentativo è andato a vuoto, da qui l'amara decisione di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria.

Il sospetto che dietro il giro di prostituzione ci sia la criminalità organizzata

Questi fenomeni purtroppo non sono nuovi, ma purtroppo di casi del genere se ne contano a iosa. Gli inquirenti nutrono il sospetto che dietro il traffico di prostituzione, così come sotto a queste richieste estorsive, si nasconda l'ombra della criminalità organizzata [VIDEO]. La donna ha infatti dichiarato alla sua vittima di aver bisogno di tantissimo denaro, poiché aveva finito tutti i suoi risparmi.